[/programmi/programma/documenti/dettaglio.htm]

Nutrizione

Il latte materno: vantaggi per la mamma e per il bambino

 Il latte materno

  • È ricco di anticorpi ed enzimi che migliorano la salute del bambino
  • È immediatamente assimilabile, cioè non ha bisogno di essere mescolato con altre sostanze o di essere sterilizzato
  • È sempre alla temperatura ideale
  • Non richiede l'uso di alcuno strumento esterno

Vantaggi per il bambino

L'allattamento al seno protegge il bambino dalla diarrea e dalle infezioni acute alle vie respiratorie, stimola il suo sistema immunitario ed agevola lo sviluppo neurologico
 
I bambini allattati al seno mostrano un minore tasso di incidenza dei tumori, in particolare di leucemia e di linfosarcoma.

I bambini allattati al seno sono meno esposti a malattie come la polmonite, l'asma, le allergie, il diabete, le infezioni gastrointestinali e le affezioni suscettibili di degenerare in deficienze auditive.

Vantaggi per la mamma

Fin dalle prime 24 ore dal parto l'allattamento al seno rafforza il legame fra madre e figlio e getta le basi per una relazione fatta di affetto e fiducia.

Inoltre:

  • L'allattamento al seno rende più facile il recupero fisico dopo il parto
  • Accelera il ritorno al peso originario Diminuisce la probabilità di sviluppare osteoporosi e alcune forme di tumore
  •  
  • Diminuisce il rischio di depressione post-parto