[/chisiamo/documenti/dettaglio.htm]

chi siamo

UNICEF e Coordinamento PIDIDA: attività 2013

Di seguito presentiamo una panoramica delle principali attività realizzate nel 2013 dall'UNICEF Italia e dalle altre associazioni del Coordinamento PIDIDA - Per i Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza nel settore dell'advocacy per i diritti dei bambini e dei ragazzi.

Il PIDIDA è un coordinamento lanciato dall'UNICEF Italia nel 2000 e divenuto permanente nel 2003. Attualmente ne fanno parte 60 AssociazioniSuo obiettivo è promuovere l'ascolto e la partecipazione di bambini e ragazzi quale base per la redazione di proposte e programmi rivolte alle istituzioni. 

Il PIDIDA è strutturato in tre Gruppi di lavoro. L'UNICEF Italia detiene il Segretariato del coordinamento.

Il PIDIDA è attivo anche a livello regionale (in particolare in Veneto, Liguria, Lombardia e Friuli Venezia Giulia) dove le associazioni svolgono attività di advocacy sul territorio con azioni di tutela e monitoraggio dei diritti dell'infanzia a livello locale.


Attività 2013

Nel ruolo di Segretariato del Coordinamento PIDIDA, l'UNICEF Italia ha guidato l'azione di networking che nel 2013 ha promosso in particolare il diritto alla partecipazione dei bambini e dei ragazzi. 

Come già nell'anno precedente, è proseguito il progetto “Partecipare, Infinito presente” sia a livello nazionale che con declinazioni territoriali, attraverso i PIDIDA regionali (laddove attivi).

Sono stati realizzati incontri regionali, così come grazie ad una collaborazione con il Garante nazionale infanzia, è stato possibile realizzare un incontro nazionale tra ragazzi e Garante stesso. A quest’ultimo è stata inoltre sottoposta una proposta di protocollo.  

Nel 2013, il Coordinamento PIDIDA ha stretto una proficua collaborazione con la rete europea Eurochild, con la quale si è lavorato sin dagli inizi dell’anno per l’organizzazione della Conferenza Annuale della rete. La conferenza, focalizzata sul tema della partecipazione, si è tenuta a Milano dall'11 al 20 novembre 2013. Nell'occasione il PIDIDA ha fornito un importante contributo alla costruzione dei contenuti così come alla scelta dei relatori.