[/paesi/emergenze/documenti/dettaglio.htm][
nome
cognome
email
cap
messaggio
 
    
]
Loading


sei in: home / cosa facciamo / emergenze / Filippine
condividi   facebook 

emergenze

 

Filippine, aiuti UNICEF per 15.000 famiglie colpite dalla tempesta Washi

(ultimo aggiornamento: 20 dicembre 2011, h. 18,45)

Oggi l’UNICEF consegnerà aiuti (soprattutto kit per potabilizzare l’acqua e kit igienico-sanitari) a 15.000 famiglie colpite dalle devastanti inondazioni nel sud delle Filippine causate dalla tempesta tropicale Washi
 
L’UNICEF sta focalizzando la sua attenzione su circa 200.000 bambini colpiti delle inondazioni: di questi, 20.000 sono già stati accolti nei centri di evacuazione e riparo. 

 
«La mancanza di acqua potabile e servizi igienici è la più grande preoccupazione in questo momento perché i bambini sono molto vulnerabili alle malattie diarroiche e alla disidratazione» ha riferito Anselme Motcho, Responsabile dell’Ufficio UNICEF delle Filippine. «L’UNICEF sta sostenendo gli aiuti del governo e sta lavorando giorno e notte per i bambini e le  famiglie colpite. Abbiamo inoltre avviato un attento monitoraggio sulla sicurezza dei bambini nei centri di evacuazione, molto affollati». 
 
Gli impianti idrici delle due principali aree colpite - le città di Cagayan de Oro e di Iligan - sono stati completamente distrutti, lasciando la maggior parte dei residenti senza acqua potabile.
 
L’UNICEF ha immediatamente inviato kit per potabilizzare l’acqua, kit igienici, cisterne, latrine temporanee e unità mobili per distribuire l’acqua nella zona interessata. 
 
L’UNICEF sta inoltre mettendo a disposizione coperte e stuoie per dormire. Verrà inoltre avviata la registrazione dei bambini ospiti nei centri per sfollati.
 
«L’UNICEF e le organizzazioni partner resteranno sul campo per tutto il tempo necessario alle famiglie e alle comunità di rimettersi in piedi. Mentre il nostro obiettivo attuale riguarda i bisogni delle popolazioni colpite, presto rivolgeremo la nostra attenzione alle comunità perché siano informate e messe in guardia per ridurre il rischio di disastri e prevenire un’ulteriore perdita di vite umane come questa», ha concluso Motcho.
 
L’UNICEF ha lanciato un appello per 4,2 milioni di dollari per aiutare le famiglie colpite dalla tempesta tropicale Washi. Anche tu puoi contribuire con una donazione online.
 
L’UNICEF sarà impegnato nei settori dell’acqua, dei servizi igienico-sanitari, della nutrizione, dell’istruzione e della protezione dell’infanzia.
 

Come puoi aiutare

 Anche tu puoi contribuire a aiutare i bambini delle Filippine colpiti dalla tempesta Washi con una donazione online oppure con uno degli altri modi per donare:

  • bollettino di c/c postale numero 745.000, intestato a UNICEF Italia, specificando la causale “Emergenza Filippine”  
  • carta di credito online sul nostro sito oppure telefonando al Numero Verde UNICEF 800 745 000
  • bonifico bancario sul conto corrente intestato a UNICEF Italia su Banca Popolare Etica: IBAN IT51 R050 1803 2000 0000 0510 051, specificando la causale “Emergenza Filippine"
  • donazione presso il Comitato UNICEF della tua città (trova qui quello più vicino a te)



 
versione per la stampa Stampa: per il documento in versione stampabile  clicca qui