[/sostienici/]
AREA

Donatori privati

Lavoro minorile, i donatori visitano i progetti UNICEF in Bangladesh

Incontro su lavoro minorile in Bangladesh, 17 giugno 2014
.
Dal 2 al 9 maggio 2014 in missione in Bangladesh per conoscere i progetti di contrasto allo sfruttamento del lavoro minorile Bangladesh: è successo a Maria Rosaria Crocco e Renata Caratelli, due "grandi donatrici" dell’UNICEF Italia, accompagnate da Tiziana Dell'Orto, responsabile dell'Ufficio per i Grandi Donatori del Comitato Italiano per l'UNICEF. 

Le nostre sostenitrici hanno vissuto un'esperienza di grande impatto emotivo e umano, ma anche di straordinario valore informativo per conoscere in prima persona i problemi dei bambini lavoratori e di strada e il progetto - al quale esse contribuiscono in prima persona - che l'UNICEF conduce per garantire loro protezione e un futuro migliore. 

Da questa missione è nato anche un "diario di viaggio", realizzato per condividere con tutti gli altri sostenitori e amici dell'UNICEF il senso di questa eccezionale esperienza.

La missione è stata raccontata dai suoi protagonisti in occasione dell'evento di martedì 17 giugno 2014 "Il caso Bangladesh. Viaggio tra i bambini lavoratori e di strada", presso l'Auditorium "Aldo Farina" in via Palestro, 68 a Roma (sede nazionale dell'UNICEF).

All'iniziativa era presente anche la giornalista televisiva Liza Boschin, che ha presentato e commentato una parte della video-inchiesta sul lavoro minorile in Bangladesh realizzata per la trasmissione "Presa Diretta" (RaiTre). Per vedere il video, clicca qui!

Sfoglia online il diario di viaggio in Bangladesh



 
 
Scarica

"Diario di viaggio in Bangladesh, una testimonianza sul lavoro minorile"

scarica pdf (8655 kb)