[/sostienici/aziende/]
AREA

Aziende

Privalia per l'UNICEF: donate 104.950 bustine di alimento terapeutico

Un bambino ricoverato nel centro terapeutico nutrizionale dell'Ospedale pediatrico di Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana - ©UNICEF/NYHQ2013-1289/Terdjman
Un bambino ricoverato nel centro terapeutico nutrizionale dell'Ospedale pediatrico di Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana - ©UNICEF/NYHQ2013-1289/Terdjman

08 gennaio 2015 - Privalia è al fianco dell'Unicef dal 2012 e lo scorso Natale ha deciso di sostenere l’impresa straordinaria dell’Unicef a favore dei programmi di lotta alla malnutrizione in Repubblica Centro Africana ospitando sul proprio sito una campagna di raccolta fondi verso i propri clienti raddoppiando ogni donazione all'Unicef fino ad un massimo utile all'acquisto di 25000 bustine di alimento terapeutico.

L’alimento terapeutico pronto all’uso, ricco di proteine, vitamine e sali minerali, è uno strumento efficace e a basso costo che permette ai bambini affetti da malnutrizione di  recuperare peso e sopravvivere.

Nel mondo, ancora oggi 161 milioni di bambini sotto i 5 anni soffrono di malnutrizione grave: vuol dire che hanno fame, sono malati e rischiano di morire. Questa emergenza colpisce soprattutto i paesi sconvolti da guerra e povertà; come la Repubblica Centrafricana, dove la percentuale di bambini malnutriti è drammaticamente alta: 2 su 5 soffrono la fame.

L’impresa straordinaria di Privalia a favore dell’UNICEF si è conclusa lo scorso 26 dicembre con un esito sorprendente. Grazie alla generosità dell’azienda leader nel settore dello shopping online e ai suoi utenti sono stati donati all’ UNICEF fondi utili ad esempio all’acquisto di 104.950 bustine di alimento terapeutico

Grazie all’aiuto di Privalia e dei suoi utenti, l’UNICEF potrà salvare dalla malnutrizione i bambini della Repubblica Centro Africana.

Per maggiori informazioni su Privalia clicca qui