[/diritti/documenti/dettaglio.htm]
AREA

DIRITTI DELL'INFANZIA

Junior Summit 7, l'appuntamento per il 2016 è in Giappone

7 gennaio 2016 - Dal 21 al 28 aprile 2016, ventotto ragazzi tra i 15 e i 18 anni provenienti da Canada, Francia, Italia, Germania, Giappone, Gran Bretagna e Stati Uniti (gli Stati del G7) si incontreranno in Giappone, nella città di Kuwana (prefettura di Mie) per dare vita al Junior Summit 7 (J7), il summit giovanile che ogni anno dibatte le medesime tematiche all'ordine del giorno nel meeting dei "Grandi della Terra".

I delegati dibatteranno, nel corso del J7 - interamente in inglese - sul tema: “The planet for the next generation – Environment and sustainable society”

Il 27 o il 28 aprile i partecipanti incontreranno un alto rappresentante del Governo giapponese, al quale presenteranno le loro risoluzioni. Esse verranno poi sottoposte ai Capi di Stato e di governo nel corso del vertice del G7 che si tiene il 26 e il 27 maggio nella città di Shima

Di seguito il programma del Summit:

Date
Schedule
Venue
April 21 (Thu)
Arrival in Kuwana City
Kuwana, Mie
April 22 (Fri)
Opening Ceremony, Discussion I
Kuwana, Mie
April 23 (Sat)
Discussion II, Study Tour
Kuwana, Mie
April 24 (Sun)
Exchange Program
Kuwana, Mie
April 25 (Mon)
Discussion III
Kuwana, Mie
April 26 (Tue)
Discussion VI, Closing Ceremony
Departure for Tokyo
Kuwana , Mie/
Tokyo
April 27 (Wed)
Presentation of the outcome to the high-level Government Officials (*either 27th or 28th), Sightseeing in Tokyo
Tokyo
April 28 (Thu)
Presentation of the outcome to the high-level Government Officials (*either 27th or 28th), Sightseeing in Tokyo
Tokyo
April 29 (Fri)
Departure from Tokyo


Il J7 Summit è organizzato dal Ministero degli Affari esteri giapponese, in collaborazione con Mie Citizens Council per Ise-Shima Summit, che coprirà le seguenti spese:
  • biglietto aereo
  • assicurazione
  • pernottamento in hotel
  • colazioni, pranzi, cene
  • tasse di soggiorno
  • trasporti
  • biglietti di ingresso per eventi o visite turistiche organizzate dal Ministero

 

Ogni paese parteciperà con 4 studenti tra i 15 e i 18 anni: 2 ragazze e 2 ragazzi.

La delegazione verrà accompagnata da uno chaperon che si prenderà cura del benessere e della sicurezza dei ragazzi per l’intero periodo del Summit.

Come partecipare al Junior Summit 2016

L'UNICEF ha ricevuto dal Ministero degli Esteri italiano l'incarico di gestire la selezione dei 4 componenti della delegazione italiana al J7 2016.
 
Le iscrizioni si sono chiuse domenica 31 gennaio 2016.. 

I delegati dovranno dimostrare di possedere i seguenti requisiti:

1. Avere la cittadinanza italiana ovvero essere residente (e studente) in Italia
2. Avere non meno di 15 e non oltre 18 anni al 22 aprile 2016
3. Dimostrare una ottima conoscenza della lingua inglese, indispensabile per discutere e comunicare con i giovani di altri paesi
4. Essere disponibili a partecipare all’intero programma del Junior Summit (non saranno ammessi arrivi o partenze anticipate)
5. Dimostrare interesse per le tematiche trattate e inclinazione agli scambi internazionali
6. Ottenere consenso formale alla partecipazione al Summit da parte dei genitori o tutori 
7. Disporre di passaporto valido. I cittadini italiani - dai 14 anni in su - che si recano in Giappone per motivi turistici per un periodo non superiore ai 90 giorni, non necessitano di alcun visto dal momento che fra l'Italia e il Giappone vi e un accordo di esenzione del medesimo.

Per informazioni: Alessia Polidori j7summit@unicef.it