[/unicefpeople/]
AREA

Servizio Civile

Al via il progetto di Servizio civile “Gioventù Bruciata, Droghe, Alcol e Altre Dipendenze”

1° giugno 2016 - Sono aperte le candidature per i progetti di Servizio Civile con l'UNICEF Italia. I progetti sono aperti a giovani tra i 18 e i 28 anni che desiderano svolgere un’esperienza di cittadinanza attiva, di solidarietà sociale, anche professionalizzante, per la promozione e la difesa dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza nel nostro paese.


A livello locale sarà attivo il progetto “Gioventù Bruciata, Droghe, Alcol e Altre Dipendenze”, uno dei quattro promossi dall'UNICEF per il 2016-2017.

Il progetto interverrà sul problema delle dipendenze da alcol e da altre sostanze da parte della popolazione giovanile. Diversi studi evidenziano l'incidenza di questo fenomeno sulla popolazione giovanile italiana e, in particolare, anche sulla popolazione studentesca.
 
Obiettivi rispetto agli adolescenti: aumentare la loro consapevolezza; coinvolgerli e renderli più sensibili ai temi legati all'abuso di fumo, alcol e droghe; farli diventare protagonisti di nuove campagna di sensibilizzazione.
 
Attività: i volontari saranno impiegati nelle attività educative, con i giovani, sui temi delle dipendenze; indagine conoscitiva del territorio; presentazione del progetto alle scuole superiori e realizzazioni di interventi laboratoriali; interventi promozionali negli enti del territorio che si occupano di dipendenze; organizzazione di manifestazioni/campagne di sensibilizzazione presso le scuole, in coordinamento con adolescenti di altri istituti.
 



   Tags: