[/italia/regioni/province/]
AREA

Calabria

L'UNICEF all'edizione del Kid's Fest di Caccuri (KR)

  Alcuni bambini alla precedente edizione del Kid's Fest
Alcuni bambini alla precedente edizione del Kid's Fest

26/07/2016 -  L’UNICEF patrocinerà l’edizione di Caccuri del Kid’s Fest. L’evento si terrà l’8 agosto a partire dalle ore 15.30.

Da Sarajevo a Caccuri, passando per Tunisi, Abuja, Sofia e Berlino. La Calabria si prepara ad accogliere uno dei più importanti appuntamenti europei dedicati ai bambini. Nella cornice del Premio Letterario promosso dall’Accademia dei Caccuriani dal 7 al 10 agosto, si terrà questo straordinario evento internazionale, nato nel 2004 a Sarajevo, che mette per la prima volta piede in Italia grazie al partenariato con l’associazione Tunisina Kamar, l’associazione Bosniaca Viakult e l’associazione Kids Festival International di Berlino.

Da più di 12 anni riceve riconoscimenti e apprezzamenti da tutto il mondo. E’ realizzato sotto il patrocinio dell’UNESCO, con la collaborazione di importanti organizzazioni come UE, UNICEF, USAID, OSCE, UNHCR, Croce Rossa, Scouts e Save the Children. I bambini si esibiranno, parteciperanno ad atelier, workshop, giochi ed esporranno la loro visione di un futuro “interculturale”.

Sarà una grande festa che porrà al centro i temi dell’ interculturalità e dell’integrazione. “Oggi per la prima volta il Kid's Fest viene organizzato non in una capitale, ma in un piccolo borgo della Calabria”, afferma l’organizzatrice Manuelita Scigliano. "Il messaggio che vogliamo lanciare è che ogni bambino conta, ogni bambino può essere motore del cambiamento e costruttore di un mondo migliore, anche se proviene dal sud del mondo o dal sud d’Italia, anzi forse soprattutto per questo! Il tema scelto è quello della multiculturalità e dell’inclusione. La Calabria, centro geografico e ideale del Mediterraneo, è terra di immigrazione e transito, ma è stata anche per molto tempo terra di emigrazione. Dove se non qui si può parlare ai bambini e con i bambini di un futuro di tolleranza, dialogo e pace?".

Sono più di mille i bambini già iscritti all’iniziativa. Per farlo o chiedere ulteriori informazioni è possibile fare riferimento ai contatti seguenti:

Comitato UNICEF di Crotone: Donatella Intrieri +39 347 5447 174 - Manuelita Scigliano, +39 347 7284 152, manuelitascigliano@yahoo.it - Ramzi Labidi, +39 320 8132 846, rlabidi@association-kamar.com - Giuseppe Di Gioia +39 360 1095 654, giuseppedigioia@hotmail.com - Susanne Prahl, prahl@viakult.de WhatsApp: +49 157 8782 9330 www.viakult.de/italy



   Tags:  unicef crotone