[/sostienici/]
AREA

Donatori privati

L'UNICEF e la nuova campagna per i Lasciti Testamentari

UNICEF_Campagna_Lasciti_Solidali.jpg

16 settembre 2016 -  L’UNICEF Italia lancia la nuova campagna per i lasciti testamentari ideata dal laboratorio creativo Another Place e prodotta dalla Bang Film- con un nuovo video e una nuova campagna stampa. Il video - diretto dal regista Stefano Maria Palombi* verrà trasmesso sulle principali reti tv a partire dal prossimo 18 settembre; oggi viene presentato a Roma presso la sede nazionale dell’UNICEF - alla presenza del regista, del Direttore generale dell’UNICEF Italia Paolo Rozera e di Gianluca Abbate, Consigliere Nazionale Responsabile Relazioni Terzo Settore del Consiglio Nazionale del Notariato. 

Il video è stato girato nel corso di una missione UNICEF in Guinea Bissau e in Bangladesh tra i bambini di strada di grandi città e sperduti villaggi: vuole raccontare come un lascito testamentario possa essere una testimonianza d’amore per l’infanzia, che si trasforma in cure, alimenti terapeutici, istruzione, scuole ed interventi salvavita.  

I lasciti testamentari in favore dell’UNICEF sono una grande opportunità per milioni di bambini che nel mondo lottano ogni giorno per la sopravvivenza. Attraverso un lascito testamentario all’UNICEF si possono sostenere tanti bambini in difficoltà, come i bambini siriani, vittime ormai da oltre cinque anni di un conflitto che sembra non avere mai fine, i bambini dello Yemen, del Sud Sudan, tutti i bambini in pericolo che hanno bisogno del nostro aiuto.

La propensione degli italiani a fare un lascito solidale è aumentata del 55% negli ultimi 4 anni. Tale dato emerge dalla seconda edizione della ricerca recentemente presentata dal Comitato Testamento Solidale, di cui fa parte anche l’UNICEF. La scelta riguarda il 14% degli italiani – 4 anni fa era del 9% -  con picchi del 27% per chi non ha eredi. Oggi quasi 7 italiani su 10 conoscono l’argomento lasciti, passando dal 61% al 66%; un evidente percorso di superamento di barriere culturali che da sempre hanno accompagnato il tema.


Per spiegare l’importanza dei lasciti solidali l’UNICEF organizza dal 26 settembre al 5 ottobre una serie di incontri sul territorio con esperti notai: in questa prima fase saranno coinvolte le città di Pordenone, Udine, Treviso, Verona, Torino e Bordighera. L’obiettivo è informare e soprattutto offrire un servizio di consulenza al pubblico in materia successoria. Grazie alla collaborazione e il patrocinio del Consiglio Nazionale del Notariato, alcuni esperti notai saranno a disposizione dei cittadini per informare e illustrare cosa prevede la legge italiana in materia di diritto successorio.  

Il calendario degli incontri informativi sul territorio è disponibile al seguente link.

Si potrà richiedere la Guida ai lasciti testamentari UNICEF dal sito www.unicef.it/lasciti

 

*Stefano Maria Palombi è stato a lungo Direttore creativo della Saatchi&Saatchi per la quale ha vinto numerosi premi nazionali e internazionali. Ha poi creato una sua agenzia creativa, Another Place, dedicata a sviluppare campagne per le organizzazioni non profit.  Le sue opere raccontano i suoi viaggi negli angoli più sperduti della terra dove si è recato per realizzare la campagna dell’Otto per mille per la Chiesa cattolica (Chiedilo a loro) e per il 5 per mille all’UNICEF (Una storia bellissima).



 
 
Scarica

"calendario_incontri_lasciti_unicef"

scarica pdf (56 kb)

   Tags:  lasciti