[/italia/regioni/province/]
AREA

Lombardia

Comitato provinciale di Milano: novembre il mese dei diritti

16/11/2016 - Il mese dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza a Milano si è aperto venerdì 11 novembre con la presentazione del protocollo di intesa tra Regione Lombardia, Centro per la Salute del Bambino e UNICEF finalizzato alla promozione delle competenze genitoriali attraverso la diffusione del programma “Nati per Leggere” e del progetto “Baby Pit Stop”

Giovedì 17 novembre alle 15.00 si terrà il seminario “Progetto Scuola Amica delle bambine , dei bambini e degli adolescenti” con consegna degli attestati agli istituti scolastici, presso Educandato Setti Carraro via Passione 12.

Venerdì 18 novembre ci sarà la consueta Marcia dei Diritti, giunta ormai alla XVII edizione. Bambini, bambine, ragazzi e ragazze delle scuole della città sfileranno nelle vie del centro cittadino per ricordare a tutti gli adulti che è loro dovere rispettare e attuare i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. La partenza avverrà alle 9.30 dai giardini di Porta Venezia dove la fanfara dei carabinieri porterà il suo saluto in musica. Giocolieri, musicisti e trampolieri nonché i “nonni” dello SPI (Sindacato Pensionati Italiani) accompagneranno la marcia che terminerà in piazza San Fedele dove sono attesi i rappresentanti del governo comunale.

La Marcia dei diritti si terrà anche in provincia: venerdì 18 a Sesto san Giovanni e ad Abbiategrasso mentre a Rozzano sarà lunedi 21 novembre.

Tutte le marce avranno un unico tema “Io come TU: pari opportunità per tutti”

Sempre Venerdì 18  alle ore 10,30 a "G come Giocare FieraMilano City", ci sarà l’Inaugurazione dell’Albero dei Diritti durante la quale verrà spiegata ai bambini che interverranno la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Sabato 19 novembre a Baranzate la celebrazione della Convenzione avverrà con la giornata “Parole, immagini e musica per dire che ogni bambino ha il diritto di crescere in un’atmosfera di affetto, cura, protezione e sicurezza”; domenica 20 novembre a Cologno Monzese ci sarà la giornata dell’infanzia “Storie di bambini” e a Dairago la giornata del diritto al gioco “Liberi di Giocare”.

Domenica 20 novembre all’interno dell’ultima giornata di Bookcity, la manifestazione durante la quale vengono promossi incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari in moltissimi luoghi della città, bambine e bambini, ragazzi e ragazze, insieme all’UNICEF, apriranno alcuni incontri con “Ascoltateci - gli under 18 ci ricordano i loro diritti”

 

*MUDEC + Base Milano - via Tortona e via Bergognone

ore 10,30 "Lo straordinario viaggio di Nujeen”. Dalla Siria alla Germania in sedia a rotelle per fuggire dalla guerra"
ore 11,00 "Quel che finisce bene” Storie di bambini intorno al mondo di Roberto Piumini 
ore 14,30 “Il mare davanti” L’odissea di Ziggy dall’Eritrea all’Italia di Erminia dell’Oro

*MUBA – Rotonda della Besana

ore 15 "Iqbal - Il sogno di un bambino schiavo" di Bimba Landmann, Chiara Lossani

*MAMU – Magazzino Musiva via Soave 3

ore 16 "E non hai visto ancora niente" La materia dell’acciaio e dei sogni di Emanuela Nava

 

All’interno del percorso organizzato dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia “TU SEI”, al cui gruppo di lavoro ha partecipato l’UNICEF, martedì 22 novembre i volontari di Younicef accoglieranno le classi alla Casa della Psicologia in piazza Castello 2 per mostrare i video di actofhumanity e rispondere alle domande degli studenti. Giovedì 24 novembre il Presidente Regionale dell’UNICEF Lombardia, Stefano Taravella,  firmerà il patto “Diritti al via in Lombardia” un impegno che diverse istituzioni e realtà del pubblico e del privato si assumeranno per la promozione e la tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e infine lunedì 28 novembre il Direttore Generale dell’UNICEF Italia, Paolo Rozera, interverrà al talk show  serale “Uscire dal labirinto della paura, bambine e bambine migranti tra guerre, povertà e diritti negati” al cinema Apollo alle 21.



   Tags:  unicef milano