[/sostienici/]
AREA

Donatori privati

La PIGOTTA dell’UNICEF compie 18 anni

scrren shot_cartoni_animati.jpg

Quest’anno la Pigotta compie 18 anni!

Con alle spalle i suoi 18 anni, gli oltre 27 milioni di euro raccolti e i milioni di bambini salvati nei paesi più poveri del mondo, la Pigotta  torna a dicembre in piazza da maggiorenne  con l’iniziativa UNA PIGOTTA ADOTTATA E’ UNA VITA SALVATA.

Il weekend Pigotta, quest’anno si svolgerà il 10 e l’11 dicembre in tutta Italia dove sarà possibile adottare la bambola di pezza, simbolo dell’UNICEF a fronte di un contributo di 20 euro con i quali l'UNICEF potrà  fornire a un bambino un kit salvavita composto da vaccini, dosi di vitamina A, (kit ostetrico per un parto sicuro), antibiotici e una zanzariera, aiuti che risultano vitali per bambini che spesso non riescono a superare i primi cinque anni di vita.

Sarà possibile trovare le bambole per l’adozione presso le sedi dei Comitati locali UNICEF e presso le piazze organizzate dai volontari in tutta Italia.

Realizzata a mano da volontari di tutte le età e di tutta Italia, ogni Pigotta è protagonista di un cerchio d’amore che coinvolge e unisce chi la realizza, chi decide attraverso l’adozione di compiere un gesto di solidarietà e il bambino che avrà la possibilità di sopravvivere e di crescere grazie agli aiuti dell’UNICEF.

LA PIGOTTA DELL’UNICEF COMPIE 18 ANNI proprio nello stesso anno nel quale l’UNICEF ne compie 70 !!

Era il 1999 quando vide la luce la prima  Pigotta dell’UNICEF: una bambola di pezza che rappresentava un bambino di un paese in via di sviluppo con l???obiettivo di salvargli la vita. In dialetto lombardo le pigotte erano le bambole “ povere” fatte con gli stracci nel dopo guerra: un regalo che le nonne creavano con le loro mani per i nipotini.

Per i 70 anni dell’UNICEF e per il suo diciottesimo compleanno la bambola di pezza più famosa ed amata si avvicinerà ai suoi coetanei con l’iniziativa “In missione con l’UNICEF”che si rivolge ai ragazzi che abbiano compiuto 18 anni nel 2016 e che, adottando una Pigotta, avranno la possibilità di partecipare al concorso “In missione con l’UNICEF” e andare sul campo per vivere un’esperienza indimenticabile accompagnati da un personaggio molto amato dal pubblico giovanile di cui non sveliamo ancora l’identità per non rovinare la sorpresa.

E per i più piccini con il web cartoon “Le avventure della Pigotta” (la cui protagonista si chiama Camilla). 5 puntate in cui la nostra bambola di pezza si impegnerà, insieme ai suoi piccoli amici, a salvare tanti bambini in difficoltà nel mondo. Le puntate del cartoon che saranno visibile sul canale youtube “coccole sonore” affronteranno di volta in volta i campi di intervento più importanti dell’UNICEF: salute, istruzione, nutrizione, acqua e igiene e protezione.



   Tags:  pigotta