[/campagne/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Bambini sperduti

La Guardia Costiera nominata Ambasciatrice UNICEF

Il salvataggio di un gommone di migranti ad opera delle unità navali italiane al largo della Sicilia - ©UNICEF/ROA151017810/Alessio Romenzi
Il salvataggio di un gommone di migranti ad opera delle unità navali italiane al largo della Sicilia - ©UNICEF/ROA151017810/Alessio Romenzi
20 dicembre 2016 – L’UNICEF Italia annuncia la nomina come suo nuovo Goodwill Ambassador il Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera

Questa la motivazione scelta, che il Presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera leggerà al Comandante Generale della Guardia Costiera Amm.Isp. Vincenzo Melone nel corso dell’evento "Invisibili" che si tiene oggi a Roma: “Perché con il suo impegno profuso in mare e a terra nell’attuale emergenza che coinvolge l’area del Mediterraneo, rappresenta ovunque lo spirito di solidarietà che deve animare tutti coloro che hanno a cuore le sorti dei bambini e delle bambine del mondo”.

UNICEF Italia e Guardia Costiera hanno annunciato anche l’inizio di una collaborazione per incrementare l’assistenza ai minorenni stranieri non accompagnati che giungono sul territorio nazionale. 

«Abbiamo individuato nella Guardia Costiera un partner di primaria rilevanza, con il quale avviare azioni sinergiche a bordo delle Unità Navali impegnate nelle attività di soccorso in mare, finalizzate a fornire, sin dal primo momento del recupero, adeguata assistenza umanitaria ai minorenni non accompagnati» sottolinea il presidente Guerrera. 

Nei prossimi mesi a bordo delle unità maggiori del Corpo impegnate nelle attività di ricerca e soccorso nel Mediterraneo Centrale – in particolare sulle navi “Diciotti”, “Dattilo” e “Gregoretti”- operatori specializzati e mediatori culturali dell’UNICEF e del suo partner in questo progetto INTERSOS saranno impegnati in attività di identificazione, informazione e protezione dei minorenni migranti non accompagnati. 

A bordo delle navi verranno inoltre allestiti spazi per i bambini con giochi, libri, colori.