[/italia/regioni/province/]
AREA

Campania

Tuo figlio Ministro per un giorno, si insedia a Caserta la Repubblica dei Bimbi

16/01/2017 - Come sarà l’Italia del 2035? La classe politica avrà trovato nuove soluzioni ai problemi di tutti i giorni? A dircelo saranno proprio i piccoli amministratori di domani con l’iniziativa Repubblica dei Bimbi che si terrà domenica 22 gennaio 2017, a partire dalle ore 17.30, presso il Bar Corbelli in corso Trieste n.295 a Caserta.
 

In questa Repubblica il potere è solo dei bimbi che, nelle vesti di ministri, prenderanno decisioni sul futuro del Paese, anzi sul presente del 2035, riducendo al minimo la distanza tra sogno e realtà tipica del gioco dei bambini.


La Repubblica dei Bimbi è una festa-esperimento che proporrà diverse occasioni in cui i bambini saranno chiamati a decidere ed a confrontarsi su temi che riguardano la loro attualità ed il futuro.
Il Ministro dell’Educazione Stradale farà dei rimproveri ai genitori che avranno, durante il mese precedente, guidato in malo modo senza rispettare il Codice della Strada, testimoni i propri figli. Il Ministro della Giustizia li punirà per direttissima con una pena che consiste nel lavare i piatti per i prossimi tre giorni oppure sostituire la mamma nello stirare. Il Ministro della Cultura spiegherà perché oggi, nel 2030, la Reggia di Caserta ospiterà i mondiali di nascondino, mentre il Ministro del Turismo spiegherà perché i Giapponesi hanno istituito una nuova seteria a San Leucio e perché la Reggia, una volta smontata da una ditta specializzata, sarà spostata a Manhattan.


L’esperimento, messo in campo dal Dott. Cirillo, psicologo e studioso della comunicazione, punta a provocare in un modo del tutto nuovo i dirigenti di domani, provando a mettere i bambini di fronte ai concreti problemi della politica nazionale. La Repubblica dei Bimbi si pone come un esempio di vera democrazia partecipata in cui ognuno potrà dire la sua senza paura di essere giudicati.



 
 
Scarica

"Invito per la Repubblica dei Bimbi"

scarica pdf (304 kb)

   Tags:  unicef caserta