[/sostienici/aziende/documenti/dettaglio.htm]

le aziende per UNICEF

L’incontro tra filantropia e finanza: il nuovo fondo Duemme Social Impact a favore dell'UNICEF

©UNICEF/UNI88520/Purushotham
©UNICEF/UNI88520/Purushotham
"Non siamo la fonte dei problemi; siamo le risorse necessarie a risolverli. Non siamo spese; siamo investimenti".
Children’s Forum, Sessione Speciale dell'Assemblea Generale ONU (maggio 2002) 
 

4 aprile 2017 - Gli strumenti della finanza sociale acquisiscono un ruolo crescente nello scenario internazionale, seguendo gli standard segnati dall'esperienza negli USA e nel Regno Unito. Questo approccio traccia il perimetro di un nuovo impegno teso a rendere possibile l’attenzione alla performance con il sostegno a iniziative socialmente rilevanti. 

In tale contesto, Banca Esperia presenta il Fondo Filantropico affidato alla società di gestione risparmio del gruppo, Duemme Sgr, con la concreta testimonianza di uno dei progetti target, quello a favore dell’UNICEF.

Per l’UNICEF la finanza innovativa rappresenta infatti una componente centrale per lo sviluppo, un mezzo per mobilitare nuove risorse che vede i donatori coinvolti in un ruolo più attivo e sostenibile nel tempo.

In questo caso la caratteristica filantropica del fondo consiste in una riduzione della commissione di gestione, rispetto al mercato di riferimento, che offre a Duemme Sgr la possibilità di effettuare un prelievo dal patrimonio del fondo a favore dell’UNICEF, senza quindi gravare sull'investitore. 

Inoltre la distribuzione di una quota parte del patrimonio, per tutta la durata del prodotto, assicura all'UNICEF la possibilità di pianificare attività e progetti.

Non è quindi impossibile immaginare un futuro in cui la finanza sociale giochi un ruolo sempre più importante nel finanziamento per lo sviluppo. 

In questo scenario l’espansione di iniziative di finanza innovativa dipenderanno anche dalla volontà dei singoli investitori nel sollecitare un mercato ancora giovane ma in forte espansione.

 



 
 
Scarica

"Scarica l'invito per l'incontro di presentazione del Fondo"

scarica pdf (498 kb)

   Tags:  aziende , finanza