[/campagne/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Bambini sperduti

"E voi?" Il video-messaggio dei giovani ai leader del G7

Alcuni dei giovani protagonisti del video-messaggio del
Alcuni dei giovani protagonisti del video-messaggio del "Junior 7 Summit" ai leader del G7 - ©UNICEF Italia
24 maggio 2017 – In vista del vertice G7 che si terrà nei prossimi giorni a Taormina (CT), l’UNICEF lancia un video attraverso il quale 22 giovani – ragazze e ragazzi di Italia, Gambia, Nigeria, Costa d’Avorio, Albania e Pakistan -  pongono alcune domande ai leader del mondo. 

Firma la petizione dell'UNICEF all'Unione Europea per misure più efficaci per i minori migranti e rifugiati






I ragazzi, tutti residenti nel nostro paese, si sono incontrati nei giorni scorsi a Grosseto in occasione del vertice Junior 7 Summit (J7), il meeting organizzato ogni anno dall'UNICEF per riunire giovani provenienti dagli Stati del G7 per discutere i temi all'ordine del giorno del summit e inviare un messaggio congiunto ai leader della Terra.

Quest’anno i temi affrontati dai ragazzi sono stati i diritti umani, la tolleranza, la pace, l’inclusione, l’istruzione, le migrazioni. 

7 dei 22 ragazzi sono minorenni stranieri non accompagnati, ospiti di un centro di prima accoglienza in Sicilia e di un centro di seconda accoglienza in Toscana

I ragazzi non si erano mai incontrati prima, ma hanno subito condiviso esperienze e prospettive. «È questo il senso della parola inglese ‘together’, che scomposta diventa ‘to get there’: insieme, per arrivarci!» 
 
 

Guarda il video