[/campagne/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Bambini sperduti

Ultima di serie A, capitani in campo per i bambini migranti

logo serie a.jpg
6 maggio 2017 - Ultima giornata di campionato all’insegna della solidarietà: i capitani delle 18 squadre della Serie A TIM apporranno sulle proprie divise la fascetta dell’UNICEF per ricordare il dramma dei bambini migranti e rifugiati in fuga da guerre, sfruttamento, violenze e povertà. 
 
«Questo semplice ma importante gesto è stato reso possibile grazie alla disponibilità della Lega Serie A e delle società della Serie A TIM, che vogliamo ringraziare per la collaborazione ed il sostegno» dichiara il Presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera.
 
«Da molti anni siamo al fianco dell’UNICEF nelle sue iniziative a tutela dei bambini» aggiunge il Direttore Generale della Lega Serie A Marco Brunelli. «Crediamo che il calcio debba fare la sua parte nel sociale, soprattutto quando si tratta di aiutare i più deboli e indifesi».
 
Al termine delle partite l’UNICEF riceverà le maglie autografate dei capitani scesi in campo in questa giornata, che saranno poi successivamente messe sul sito Charity Stars.

I fondi così raccolti andranno a sostegno della campagna UNICEF “Bambini Sperduti”.