[/unicefpeople/goodwillambassador/documenti/ambasciatore.htm]
AREA

Ambasciatori e Testimonial

Francesco Totti

Francesco Totti
.

Totti

Francesco Totti, indiscusso leader della Roma e campione del mondo con la Nazionale italiana di calcio ai Mondiali del 2006, è fra i più noti "Goodwill Ambassador" dell'UNICEF Italia.

Grazie all'immensa popolarità del suo sport e all’innata simpatia del personaggio, l'UNICEF riconosce a Totti una capacità unica di raggiungere il mondo degli sportivi, e in particolare gli adolescenti, con messaggi positivi sulla solidarietà, l'importanza dell'attività sportiva e la lealtà in ogni tipo di competizione.

Nel marzo 2003 Francesco ha ricevuto la nomina ad "ambasciatore" dell'UNICEF Italia.

Principali iniziative in favore dell'UNICEF

  • Maggio 2014: Totti promuove la campagna "100% Vacciniamoli tutti» con un videomessaggio
  • Novembre 2013: è protagonista del video-appello per promuovere il numero solidale a sostegno della campagna di raccolta fondi congiunta UNICEF-World Food Programme per l'intervento umanitario a seguito del tifone che ha devastato le Filippine
  • Marzo 2013: aderisce all'iniziativa "#8 marzo delle bambine"
  • 2012 (maggio): Totti promuove con uno spot video lo SMS solidale a sostegno della campagna di raccolta fondi dell'UNICEF Italia contro la mortalità infantile nel mondo "Vogliamo Zero".
  • 2012 (aprile): aderisce alla campagna virale #SahelNOW, lanciata dall'UNICEF sul web per sensibilizzare e raccogliere donazioni per i bambini colpiti dalla gravissima crisi alimentare nella regione africana del Sahel.
  • 2010 (gennaio): è protagonista di un videomessaggio in favore dei bambini vittime del terremoto di Haiti e a giugno, in occasione dei Mondiali di calcio in Sudafrica, promuove l’iniziativa "Segniamo un gol per l'Africa".
  • 2008 e 2009: è tra i principali testimonial dell'evento di piazza “Orchidea UNICEF”
  • 2007: è testimonial dell'iniziativa di sensibilizzazione sociale "Primo diritto, vivere", promossa dall'UNICEF in tutti gli stadi di serie A e B.
  • 2006: partecipa alla campagna dell'UNICEF "Un SMS solidale per il Sudan", collegata ai XX Giochi Olimpici invernali di Torino.
  • 2005: dona all'UNICEF il suo secondo assegno, per oltre 151.000 euro, frutto delle royalties sulla seconda edizione del suo libro "Tutte le barzellette su Totti - raccolte da me". 100.000 euro sono destinati alla costruzione di scuole in Africa e 51.000 euro in favore del progetto per i bambini di strada della Repubblica Democratica del CongoLo stesso anno, con la moglie Ilary Blasi, devolve alla campagna dell'UNICEF "Scuole per l'Africa" il ricavato della vendita del servizio fotografico del loro matrimonio.
  • 2004: si impegna nell'inedita veste di doppiatore prestando la sua voce al piccolo Granchio che compare nel film di animazione "L'isola degli smemorati", nato da un soggetto della scrittrice per l'infanzia Bianca Pitzorno.
  • 2003: consegna all'UNICEF un assegno di 220.000 euro, pari a metà dei profitti relativi al suo libro "Tutte le barzellette su Totti, raccolte da me". La cifra è stata destinata ai progetti dell'UNICEF per i bambini di strada della Repubblica Democratica del Congo. Nello stesso anno sostiene la campagna congiunta della testata radiofonica Zapping e dell'UNICEF Italia, "Infanzia rubata, infanzia violata": in coppia con Paolo Maldini, ha realizzato uno spot tv sull'importanza dell'istruzione delle bambine.

PER SAPERNE DI PIÙ
www.francescototti.com


 
 
Scarica

"Scarica la locandina con Francesco Totti e i tre orsetti UNICEF"

scarica pdf (164 kb)