[/unicefitalia/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Ospedali Amici dei bambini

Milano, il Corso di Infermieristica pediatrica della Statale diventa "amico dell’allattamento"

Un momento della cerimonia di riconoscimento del Corso di laurea in Infermieristica pediatrica della Statale di Milano come
Un momento della cerimonia di riconoscimento del Corso di laurea in Infermieristica pediatrica della Statale di Milano come "Corso amico per l'allattamento" - ©UNICEF Italia/2017/Elise Chapin
23 ottobre 2017 - Il Corso di laurea in Infermieristica Pediatrica dell’Università degli Studi di Milano, che si svolge presso la Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico  ha ricevuto oggi dall'UNICEF Italia il riconoscimento di Corso di laurea amico dell’allattamento, per avere adottato nell'offerta formativa e nei tirocini curricolari gli standard previsti dall'UNICEF per trasferire agli studenti le competenze e le abilità necessarie a sostenere le madri che allattano e le famiglie nei percorsi di genitorialità.
 
Il Corso ha seguito il percorso di riconoscimento UNICEF che prevede due tappe: valutazione sulla documentazione prodotta a sostegno del progetto e inserimento delle tematiche nel piano di studi (novembre 2015) e successiva verifica con interviste a docenti e studenti mirate a rilevare le conoscenze e competenze necessarie al raggiungimento degli Standard per le Buone Pratiche (aprile 2017).

Quello dell'Università degli Studi di Milano è il secondo in Italia ad esser riconosciuto come “Corso di laurea amico dell’allattamento”, dopo quello in Ostetricia di Milano-Bicocca.

Hanno preso parte alla cerimonia Fabio Mosca, past Presidente del Corso di Laurea Infermieristica Pediatrica (CLIP), Gianluca Vago, Magnifico Rettore Università degli Studi di Milano,Simona Giroldi, Direttore Generale della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore di Milano, Fiammetta Casali Presidente del Comitato Provinciale per l'UNICEF di Milano, Elise Chapin del Programma Ospedali & Comunità Amici dei Bambini dell’UNICEF Italia, Dario Laquintana Direttore Professioni Sanitarie Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Milano, Elena Bezze past Direttore Didattico del CLIP e una studentessa del CLIP che ha relazionato sulla propria esperienza.

Così un Corso di laurea diventa "amico dell'allattamento"

Gli standard formativi previsti dall'UNICEF per ottenere il riconoscimento riguardano 6 macro-aree:
  1. Descrivere come funziona la lattazione umana e l’allattamento
  2. Sostenere le madri nell’avvio e nel proseguimento dell’allattamento
  3. Gestire le sfide che potranno insorgere nel corso dell’allattamento
  4. Facilitare e proteggere la relazione madre-bambino
  5. Diffondere la cultura dell’allattamento e di una corretta alimentazione per madre e bambino attraverso una comunicazione efficace
  6. Descrivere l’Iniziativa UNICEF Insieme per l’Allattamento e il Codice Internazionale sulla Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno
La formazione dei professionisti del futuro rappresenta una scelta forte in favore dell’allattamento e della salute materno-infantile.
 
Questi corsi rappresentano degli esempi da seguire a livello nazionale per l’impegno a formare le infermiere pediatriche, che rappresentano una professionalità chiave per garantire l’attuazione delle indicazioni dell’OMS e dell'UNICEF e la concreta attuazione del diritto alla salute sancito dall'art. 24 della Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia.e dell'adolescenza.