[/italia/regioni/province/]
AREA

Trentino Alto Adige

A Trento, l' iscrizione all'anagrafe diventa una festa, con la Pigotta UNICEF

La consegna della Pigotta.jpg

23 ottobre 2017 - E' sempre una festa quando una mamma (e/o papà) vanno ad iscrivere i propri bimbi neonati ed entrano a far parte della nostra comunità. Questa mattina è stato il turno di una mamma famosa, la tuffatrice Francesca Dallapè, con la piccola Ludovica.

Ad accoglierla erano presenti la presidente locale UNICEF Lucia Rigotti, l'assessora Maule e alcune rappresentanti del Circolo Anziani che realizza le Pigotte UNICEF.

Come per le altre mamme, anche in questa occasione il Comune di Trento consegna la Pigotta, simbolo dell'UNICEF.

La Pigotta è una bambola fatta a mano, di pezza, realizzata da volontarie di tutte le età che hanno creato una rete di solidarietà lavorando insieme e facendosi compagnia.

Ma non è solo una bambola, è un vero e proprio messaggio che viene dato alla neo-mamma: un augurio per il nuovo bimbo/a ed un ringraziamento per l'aiuto dato da UNICEF e ad un altro bimbo. Infatti l' UNICEF si impegna , con i 20 euro di contributo raccolti dall'adozione della Pigotta, a portare soccorso ad un'altra mamma e al suo bambino in difficoltò in zone disagiate.

Per chi volesse adottare una Pigotta, può sceglierla venendo in Sede, presso il Liceo Scientifico "Leonardo Da Vinci", Via Giuseppe Giusti, 1 - 38122 Trento.

I giorni di apertura della Sede sono : lunedì e mercoledì dalle 14.30 alle 16.30 , giovedì dalle 9.00 alle 11.00 I nostri contatti: telefono e fax: 0461 986793 , mail: comitato.trento@unicef.it



   Tags: