[/diritti/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Minorenni di origine straniera

Cittadinanza, il Presidente del Senato incontra UNICEF, Save the Children e Rete G2

Il presidente del Senato Pietro Grasso e il Presidente dell'UNICEF Italia Giacomo Guerrera - ©Senato.it
Il presidente del Senato Pietro Grasso e il Presidente dell'UNICEF Italia Giacomo Guerrera - ©Senato.it
25 ottobre 2017 – Una delegazione di rappresentanti dell’UNICEF Italia, Save the Children Italia e Rete G2-Seconde Generazioni ha incontrato oggi il Presidente del Senato, Pietro Grasso, per ribadire l'importanza di garantire, attraverso la riforma della legge sulla cittadinanza, parità di diritti e dunque di opportunità, a tutti i minorenni che vivono in Italia.
 
A tal fine, è urgente la calendarizzazione del provvedimento nell'agenda dei lavori del Senato entro la fine dell'anno, che rappresenterebbe il primo, fondamentale passo, verso la sua approvazione definitiva e senza ulteriori modifiche, prima del termine della Legislatura.

Le tre Organizzazioni hanno sottolineato l’importanza della riforma per tutti i bambini e gli adolescenti di origine straniera che frequentano le scuole italiane e a favore della quale si sta mobilitando da mesi la società civile: dal mondo della scuola a quello della cultura e dell’associazionismo. 

 

Il presidente del Senato Pietro Grasso incontra la delegazione di UNICEF Italia, Save the Children Italia e Rete G2-Seconde Generazioni - ©Senato.it

Il presidente del Senato Pietro Grasso incontra la delegazione di UNICEF Italia, Save the Children Italia e Rete G2-Seconde Generazioni - ©Senato.it