[/programmi/programma/documenti/dettaglio.htm]

Salute

RTL 102,5 per UNICEF, maratona solidale contro la mortalità neonatale

8 maggio 2018 - Una giornata intera a fianco dell'UNICEF Italia, per sostenere la campagna "Ogni bambino è VITA": è l'impegno assunto da RTL 102,5, prima emittente radio per ascolti in Italia, non nuova a iniziative solidali in favore dell'infanzia nel mondo.

La maratona radiofonica è iniziata alla mezzanotte di ieri e attraversa l'intero arco della programmazione odierna con interviste, informazioni e rilanci in ciascuna delle 12 trasmissioni del palinsesto odierno del numero solidale UNICEF 45525, che consente di donare da 2 a 10 € con SMS e chiamate da telefono fisso. All'attività radiofonica si aggiunge quella editoriale, sui canali social della testata (Facebook e Twitter).

Nelle prime ore della mattinata di oggi il portavoce dell'UNICEF Italia Andrea Iacomini è stato ospite della trasmissione "Non Stop News" condotta da Fulvio Giuliani, Giusi Legrenzi e Pierluigi Diaco, mentre alle 19 sarà il direttore generale Paolo Rozera a essere intervistato da Federica Gentili e Federico Vespa nella rubrica "I protagonisti". 

"Ogni bambino è VITA" è la declinazione italiana della campagna globale dell'UNICEF per la lotta alla mortalità neonatale "Every Child ALIVE", il cui obiettivo è contribuire a ridurre quanto più possibile l'intollerabile impatto che malattie, malnutrizione, carenze igieniche e scarso accesso all'assistenza pre-natale hanno sopravvivenza dei nuovi nati. 

Ogni giorno ben 7.000 vite appena sbocciate si spengono entro un mese dalla nascita, e per gran parte di loro (un milione all'anno) il primo giorno di vita è anche l'ultimo. Numeri sensibilmente più bassi, rispetto a 10 o 20 anni fa, grazie all'instancabile impegno profuso sul campo dall'UNICEF e dalle altre organizzazioni internazionali, ma pur sempre inaccettabile. Quasi tutti questi decessi, infatti, potrebbero essere evitati anche con misure spesso a basso costo e con investimenti mirati nella formazione degli operatori sanitari e nel potenziamento dei punti nascita.

UNICEF ringrazia RTL102,5 per questo rinnovato, prezioso sostegno!

Come puoi aiutare

  • Donazione online sul sito della campagna www.unicef.it/perognibambino
  • Donazione da 2 € tramite SMS al 45525 da cellulare personale Wind Tre, TIM, Vodafone, Poste Mobile, CoopVoce, Tiscali
  • Donazione da 5 € con chiamata al 45525 da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile
  • Donazione da 5 o 10 € con chiamata al 45525 da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone, Tiscali.