[]
Loading


sei in: home / progetti / Congo, Repubblica Democratica
condividi   facebook 

Congo, Repubblica Democratica

Nella Repubblica Democratica del Congo, vasto paese con immense risorse economiche, si è consumata, tra il 1998 e il 2003, quella che è stata definita “la guerra mondiale africana”, una delle più gravi crisi umanitarie al mondo che ha coinvolto un gran numero di eserciti dei paesi limitrofi provocando milioni di morti e sfollati.

Le guerre civili, alimentate dalle immense ricchezze minerarie del paese, hanno segnato la storia della Repubblica Democratica del Congo fin dalla sua indipendenza nel 1960, quando si è verificato un ammutinamento dell'esercito e un tentativo di secessione da parte della provincia di Katanga, ricca di minerali.

La violenza, in particolare nelle regioni orientali del paese, aggrava la condizione dei bambini, l'assoluta maggioranza della popolazione congolese, causando malattie, malnutrizione e insicurezza.

Nella capitale Kinshasa, dove milioni di abitanti vivono in quartieri disastrati e privi anche dei più servizi elementari, si affolla una popolazione di migliaia di bambini di strada, orfani di guerra ed ex bambini soldato.

Visita il progetto dell'UNICEF "Repubblica Democratica del Congo - Bambini di strada".

Visita il progetto dell'UNICEF "Repubblica Democratica del Congo - Prevenzione e terapia della malnutrizione nelle regioni occidentali".