tool

Progetto "Scuola Amica" UNICEF-Ministero dell'Istruzione



Prosegue anche nell'A.S. 2016-2017 (ottavo anno consecutivo) il progetto "Scuola Amica dei bambini e dei ragazzi”, che vede la collaborazione tra l’UNICEF Italia e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Il progetto è finalizzato ad attivare prassi educative volte a promuovere la conoscenza e l’attuazione della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

 

Cosa propone il progetto MIUR-UNICEF

Il progetto intende coinvolgere dirigenti scolastici, docenti, alunni in un percorso che mira a dare piena attuazione al diritto all’apprendimento dei bambini e dei ragazzi.

Il Protocollo attuativo è lo strumento attraverso il quale le scuole potranno realizzare il percorso di Scuola Amica attraverso il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli alunni.

Il progetto prevede la costituzione di apposite Commissioni Provinciali nelle quali sono rappresentati l’Ufficio Scolastico Provinciale, il Comitato Provinciale per l'UNICEF e la Consulta degli Studenti. 

Tali commissioni hanno il compito di accompagnare e sostenere le scuole nell'attuazione del loro percorso verso una "Scuola Amica" e di valutare, a fine anno scolastico, le attività e i risultati raggiunti. 

Gli istituti che otterranno il riconoscimento di "Scuola Amica" riceveranno un attestato a firma del Ministro e del presidente dell'UNICEF Italia. 

Al termine dell’anno scolastico (maggio 2017) le scuole consegneranno alle rispettive Commissioni il lavoro realizzato.

 

Progetto "Scuola amica delle bambine e dei bambini" - Protocollo attuativo

Progetto "Scuola amica delle bambine e dei bambini" - Circolare MIUR per l'anno scolastico 2016-17



http://www.unicef.it//doc/5038/progetto-scuola-amica-unicef-ministero-istruzione.htm

footer
Comitato Italiano
per l'UNICEF onlus
Via Palestro 68, 00185 Roma
Numero Verde 800-745.000
Cod. Fis. 015619 205 86
C/C postale 745.000
IBAN IT55 O050 1803 2000 0000 0505 010
email info@unicef.it
www.unicef.it