Memoria, gioco, ricordo, solidarietà: tutto questo sarà la Festa dei nonni e bambini dell’UNICEF.

In oltre 400 piazze italiane i volontari UNICEF cederanno, a fronte di un’offerta di 5 euro, i giochi in legno dell’UNICEF: trottola, yoyo e domino.
Vieni a scegliere quello che preferisci. Il regalo giusto per nonni e nipoti di qualsiasi età.

Perché ricorda: GIOCANDO INSIEME SI CRESCE!
Tante piazze saranno animate da giochi, laboratori e musica.

cuore-bianco

“Gli Stati riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica”

art. 31 Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia

cuori-rossi

GUARDA LA MAPPA DEGLI APPUNTAMENTI

Trova la piazza

I GIOCHI DI UNA VOLTA

Vieni a trovarci nelle oltre 400 piazze in tutta Italia e venite a scoprire i giochi dell’UNICEF

  • domino

    Domino

    Il domino con le sue tessere nacque in Cina grazie ad una statista locale, utilizzato inizialmente come strumento di divinazione, divenne poi un gioco. Esistono molte varianti con le quali ci si può divertire. Disponibile sia in versione classica che in versione animata per i più piccoli.
  • trottola

    Trottola

    Gioco proveniente dall’antica Roma. Intorno al XIV secolo ha la massima diffusione. Utilizzato come passatempo dai bambini in occasione di alcune festività, durante le quali venivano organizzate molte competizioni.
  • yoyo

    Yoyo

    Lo yo­yo, anche conosciuto in Italia come rocchetto, è un giocattolo molto divertente e semplice, la cui provenienza è incerta. Alcuni documenti storici fanno riferimento alla Cina, altri alle Filippine, usati come armi di difesa.

I MESTIERI DI UNA VOLTA

Vieni a trovarci nella piazza più vicina a te

  • filatrici

    Filatrici

    Questo lavoro, svolto generalmente dalle donne, serviva a trasformare una massa di batuffoli di lana in un filo da lavorare successivamente con i ferri da calza, per ricavarne coperte, maglie e calze.
Oltre alla lana la filatura a mano riguardava tutte le fibre vegetali come il cotone, la canapa, il lino. Nella foto, alcune volontarie di Bolzano, insegnano la filatura.
  • retare

    Retare

    Nelle città portuali, le “Retare” erano coloro che rassettavano e sistemavano le reti da pesca utilizzate successivamente dai pescatori nelle uscite in mare. Nella foto, alcune volontarie di San Benedetto del Tronto insegnano questo mestiere dimenticato
palloncino-giallo

OGNI BAMBINO e’vita

Ogni anno, 2,6 milioni di neonati muoiono prima di compiere il loro primo mese di vita ­ 7.000 ogni giorno. Lavoriamo affinché ogni mamma e ogni bambino, soprattutto i più vulnerabili, ricevano assistenza sanitaria di qualità e a costi accessibili.

Scegli i giochi dell’UNICEF e aiutaci a migliorare la vita dei bambini che hanno bisogno della nostra solidarietà.

progetto
disegno-bambini

#FestaDeiNonniUNICEF