[/diritti/documenti/dettaglio.htm]
AREA

DIRITTI DELL'INFANZIA

Il futuro che vorrei.... Una video-challenge

In occasione della Giornata Mondiale dell'Infanzia e dell'Adolescenza (20 novembre 2020) l'UNICEF prosegue la sua campagna "Future We Want" chiedendo agli adolescenti di raccontare il mondo che immaginano e sognano al di là della pandemia di COVID-19 attraverso un gesto creativo da compiere sui propri social media preferiti. 

Partecipa anche tu alla nostra video-challenge

Se hai un’età compresa tra i 14 e i 26 anni e vuoi partecipare, posta sul tuo social media preferito un video-messaggio di pochi secondi in cui compi tre semplici azioni:
  • prendi in mano un cartello con la scritta "Il futuro che vorrei" con un movimento da sinistra verso destra
  • compi un’azione che ricorda le indicazioni del Manifesto (piccoli gesti quotidiani che fanno parte del futuro che vorresti come utilizzare la bici o raccogliere una carta da terra per salvaguardare l’ambiente o ancora un gesto di cura nei confronti dei familiari o un amico vicino etc)
  • passa il cartello con un movimento da sinistra verso destra e nomina altri amici sui social invitandoli a fare lo stesso utilizzando l’hastag #FutureWeWant


Se sceglierai di taggarci (@UNICEF-Italia su Facebook, @unicefitalia su Instagram, @UNICEF_Italia su Twitter) non soltanto potremo venire a conoscenza del tuo gesto, ma ci consentirai anche di poterti rilanciare sui nostri canali nazionali nel caso il tuo messaggio ci appaia particolarmente bello e/o originale.

La challenge è promossa insieme a Younicef, il movimento giovanile di volontariato dell'UNICEF.  


   Tags:  partecipazione