[/unicefpeople/goodwillambassador/documenti/ambasciatore.htm]
AREA

Ambasciatori internazionali

David Beckham

David Beckham
David Beckham

Beckham

David Beckham, stella del calcio internazionale ritiratosi dall'attività professionistica nel maggio 2013 è dal 10 gennaio 2005 Goodwill Ambassador dell'UNICEF. Il suo impegno è rivolto in particolare al  programma dell'UNICEF Sport per lo sviluppo.


Il sostegno di Beckham alla causa dell'UNICEF è iniziato quando giocava nel Manchester United Football Club. Nel novembre 1999, la squadra inglese ha avviato una partnership, denominata Uniti per l'UNICEF, con il Comitato britannico per sensibilizzare e raccogliere fondi per l'UNICEF.

 

Beckham e i suoi compagni di squadra hanno partecipato a campagne per dare avvio a programmi di educativi e ricreativi riguardanti il calcio e i bambini nel mondo.

 

 

PRINCIPALI INIZIATIVE A FAVORE DELL’UNICEF


Dicembre 2009, David Beckham ha visitato il Sudafrica per conoscere i progetti di prevenzione della trasmissione madre-figlio dell’HIV (PMTC).

 


Ottobre 2008, viaggio con l'UNICEF in Sierra Leone per attirare l'attenzione sulla questione della sopravvivenza infantile. Ha visitato una clinica a Makeni, nel distretto di Bombali, provincia con il più alto numero di bambini che muoiono prima dei cinque anni.

 

Gennaio 2005, a Copenaghen, in Danimarca, Beckham ha visitato la struttura dell’UNICEF da dove venivano coordinati gli aiuti a favore di 1,5 milioni di bambini colpiti dallo tsunami nell'Oceano Indiano. Dopo la visita, ha registrato un annuncio pubblico per lanciare la campagna di raccolta fondi UNICEF per le operazioni di soccorso di emergenza post-tsunami.

 

Dicembre 2005, a  New York, per la Giornata mondiale contro l’AIDS, insieme ai compagni Goodwill Ambassador Amitabh Bachchan, Whoopi Goldberg, Robbie Williams, Liam Neeson e Pierce Brosnan, ha registrato dei messaggi televisivi per la campagna globale su bambini e AIDS.

 

 

PER SAPERNE DI PIÙ
www.davidbeckham.com