[/chisiamo/documenti/dettaglio.htm]

chi siamo

Partnership con le aziende

L’UNICEF collabora con le aziende da oltre 70 anni e riconosce il ruolo fondamentale che il settore privato può rivestire per i diritti dei bambini. Oltre a finanziare i programmi sul campo, le aziende offrono opportunità uniche di comunicazione e di coinvolgimento intorno ai messaggi dell'UNICEF, in armonia con i principi della responsabilità sociale di impresa (CSR) .

Per le aziende è un’opportunità straordinaria per coinvolgere i propri referenti interni ed esterni, per motivare i propri dipendenti e per realizzare assieme ai propri clienti iniziative fondamentali per la vita dei bambini in tutto il mondo. Nel 2018 i proventi derivanti dalla raccolta fondi con le aziende sono stati pari a 3.116.000 Euro, con un incremento del +12% rispetto al 2017. Tra i partner aziendali che ci hanno sostenuto generosamente nel corso dell’anno, un importante ruolo per il loro impegno a favore dei diritti dei bambini è stato ricoperto da:

Hanno contribuito a raggiungere il risultato 2018 anche il programma per le PMIImpresa Amica dell’UNICEF”  e la campagna natalizia “Regali che cambiano il futuro”.

Il licensing di biglietti e prodotti dell’UNICEF ha prodotto entrate per 303.000 Euro (-23% rispetto al 2017).

Il valore di una partnership: il caso Moncler

La bambina nella foto aveva quattro mesi quando, con la mamma Sundari, a inizio 2016 ha trovato rifugio nel campo profughi di Gupsi Pakha, in Nepal, dopo che un terribile terremoto devastò il Paese. Sopravvivere agli inverni rigidi del Nepal non è affatto scontato, soprattutto se si vive in rifugi temporanei senza alcun riscaldamento.

Nel 2018, grazie all’iniziativa Warmly Moncler for UNICEF, 27.000 bambini sono assistiti in Nepal e Mongolia per proteggerli dal freddo sin dalle prime ore di vita e per garantire loro l’accesso all’istruzione in strutture accoglienti e ben riscaldate.

Moncler per UNICEF