[/unicefitalia/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Con le università

XXIX Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione ai Diritti 2019

La tutela dei diritti dei bambini e degli adolescenti nel mondo di oggi

Le finalità del Corso sono quelle di promuovere un percorso educativo sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza in rapporto alla Dichiarazione del Millennio, un patto globale per un impegno congiunto tra 193 Capi di Stato che ha visto il raggiungimento della sua prima tappa nel 2015. Ad essa è seguita l’adozione dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, che comprende 17 Global Goals volti, tra gli altri, a porre fine alle diseguaglianze e alla povertà, a migliorare l'accesso alla sanità e all'educazione, a rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili, a costruire istituzioni e partnership forti.

Il XXIX CUMED intende offrire una panoramica della situazione contemporanea e su quanto viene oggi già perseguito da Governi e stakeholders. Il percorso formativo farà emergere i problemi attuali e le sfide future che riguardano la condizione dei bambini e degli adolescenti nel mondo in rapporto all'emersione o al consolidamento dei loro diritti.

Gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile, che l'UNICEF ha fatto propri, sono tuttavia ancora in gran parte da conseguire. In tale ambito la Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e le realtà locali rispondono ad esigenze sempre più rilevanti, con una particolare attenzione verso il fenomeno dei minori migranti.

Ogni anno, oltre duemila studenti in più di 20 atenei italiani partecipano ai Corsi Universitari di Educazione ai Diritti, uno dei principali programmi di formazione e sensibilizzazione dell'UNICEF Italia. Il CUMED si rivolge a studenti universitari e neolaureati di ogni Facoltà, che vogliano approfondire le molte tematiche connesse all'affermazione dei Diritti dell'Infanzia. 


Regolamento del Corso

Il XXIX Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione ai Diritti organizzato dal Comitato di Roma per l’UNICEF è indirizzato agli studenti universitari e neolaureati desiderosi di approfondire i temi trattati.

Sono previsti 9 incontri e le lezioni si svolgeranno il mercoledì dalle ore 17.00 alle ore 19.00, presso l’Aula Odeion, Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma “ Sapienza” - Piazzale Aldo Moro n. 5. Al termine del Corso verrà consegnato un attestato di frequenza a coloro che avranno frequentatoalmeno 7 lezioni su 9. La presenza, per risultare valida, dovrà essere definita necessariamente dall’orario di entrata (h. 17 - max 17.15) e dall’orario di uscita (h. 19). Al di fuori dei presenti orari non verranno registrate le presenze, pertanto l’iscritto risulterà assente.

Per gli aventi diritto, l’attestato di partecipazione, sarà trasmesso in formato digitale presso la propria casella di posta elettronica, entro il 30 settembre 2019.

La frequenza del Corso può dare diritto, a discrezione delle varie Facoltà, al riconoscimento di Crediti Formativi Universitari. A tal fine si consiglia agli studenti di informarsi presso le segreterie delle proprie Facoltà.

I Crediti formativi verranno riconosciuti a chi, avendo frequentato almeno 7 lezioni su 9 e avrà quindi ottenuto il rilascio dell’attestato di frequenza e avrà partecipato al test di fine Corso con esito soddisfacente. Il riconoscimento dei Crediti formativi resta a totale discrezione delle segreterie degli istituti o delle Facoltà di appartenenza e spetterà allo studente attivare le relative procedure.


Modalità di iscrizione

Sarà possibile iscriversi personalmente o tramite delega, entro e non oltre il 20 marzo 2019, nei seguenti modi: presso la sede del Comitato di Roma per l'UNICEF in via Palestro, 68 (dalle h. 9.00 alle h. 13.00); presso l’apposito banchetto all’ingresso della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma “Sapienza”, Piazzale Aldo Moro 5, nei giorni precedenti l’inizio del corso; al momento dell'iscrizione sarà richiesta una quota di € 20 quale contributo spese.

Sarà possibile iscriversi anche inviando una e-mail a comitato.roma@unicef.it, allegando il modulo d’iscrizione compilato e sottoscritto, e la ricevuta del bonifico pari ad € 20 inviato sul conto corrente intestato a Comitato di Roma per l’Unicef con l’IBAN: IT91V0335901600100000161836

Anche quest'anno sarà consentito agli studenti, titolari dello status di Protezione Internazionale (permesso di soggiorno: asilo politico e protezione sussidiaria) o possessori di permesso di soggiorno per motivi umanitari, di accedere al Corso Universitario a titolo gratuito, mantenendo come prerequisiti l’iscrizione universitaria, una buona conoscenza della lingua italiana e l’interesse per gli argomenti trattati. 


Programma

6 marzo 2019 - Inaugurazione e presentazione del XXIX Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione ai Diritti

Stefano Asperti – Preside, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Roma “Sapienza”

Paolo Rozera - Direttore Generale Comitato Italiano UNICEF 

Gino Devecchis - Coordinatore del XXIX Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione ai Diritti, Università di Roma “Sapienza”

 

13 marzo 2019 - Criticità e processi virtuosi per la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza nelle metropoli

Franco Purini - Professore emerito, Facoltà di Architettura, Università di Roma “Sapienza”

Alberto Sobrero - Professore ordinario, Antropologia Culturale, Università di Roma “Sapienza”


20 marzo 2019 - Una “Città Amica” dei bambini e degli adolescenti

Laura Baldassarre - Assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale del Comune di Roma

Federica Aguiari - Responsabile Programma “Città Amica”, Comitato Italiano UNICEF


27 marzo 2019 - La condizione dei minori di età nelle migrazioni

Francesco Rocca - Presidente nazionale Croce Rossa Italiana e Presidente Federazione Internazionale Croce Rossa e  Mezzaluna Rossa

Paola Massetti - Docente, Medicina delle Migrazioni, Università di Roma “Sapienza”


3 aprile 2019 - Il diritto alla salute attraverso le campagne di vaccinazione

Paolo Villari - Direttore, Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive, Università di Roma “Sapienza”

Alberto Atzori - Social media manager, Comitato Italiano UNICEF


10 aprile 2019 - Il bambino soggetto di diritti e di relazioni familiari: il diritto all’ascolto

Filomena Albano - Autorità Garante per l'Infanzia e l’Adolescenza

Silvia Mazzoni - Professore associato, Psicologia Dinamica, Università di Roma “ Sapienza”


17 aprile 2019 - Dispersione scolastica e inclusione dei minorenni stranieri in Italia

Chiara Ricci – Responsabile Area Volontari e Programmi Comitato Italiano UNICEF

Lorenzo Boccadamo – Consigliere Ordine Assistenti Sociali del Lazio


15 maggio 2019 - La Convenzione ONU e i suoi diritti.

Vincenzo Buonomo – Rettore, Pontificia Università Lateranense

Paolo Rozera - Direttore Generale 


22 maggio 2019 - Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza e il principio di non discriminazione, ad 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali

E’ prevista la proiezione del film “1938 Diversi”, presentato fuori concorso alla Biennale del Cinema di Venezia nel 2018, e a seguire l’incontro con il regista del film Giorgio Treves.



 
 
Scarica

"Regolamento completo"

scarica jpg (970 kb)