[/programmi/programma/documenti/dettaglio.htm]

Politiche per l'infanzia

Rapporto UNICEF 2012 "Figli delle città" - Scheda dati 1: Urbanizzazione

Oggi il 50% della popolazione mondiale vive in aree urbane. Entro la metà di questo secolo questa quota arriverà a oltre due terzi.

Il rapporto UNICEF "La Condizione dell'infanzia nel mondo 2012 - Figli delle città" è dedicato ai bambini e ai ragazzi che vivono in ambienti urbani, nel mondo: essi sono più di un miliardo e il loro numero continua ad aumentare.

 

Verso l'urbanizzazione globale

La popolazione urbana è in crescita costante: ogni anno aumenta di circa 60 milioni di persone, soprattutto nei Paesi a medio reddito.

L'Asia ospita metà della popolazione urbana mondiale, nonché 66 delle 100 aree urbane che crescono più rapidamente, 33 delle quali si trovano nella sola Cina. In Cina la popolazione urbana assomma a ben 630 milioni di abitanti.

L’Africa ha una popolazione urbana superiore a quella del Nord America o dell’Europa occidentale.

Circa un terzo della popolazione urbana mondiale vive negli slum (in Africa questa percentuale sale al 60%), dove si concentrano povertà, emarginazione e discriminazione. Entro il 2020 quasi 1,4 miliardi di persone vivranno in insediamenti non ufficiali e negli slum.

Quasi il 10% della popolazione urbana vive in megalopoli, città con oltre 10 milioni di abitanti che si sono moltiplicate in tutto il pianeta. A New York e a Tokyo, che rientrano in questa lista già dagli anni Cinquanta, si sono aggiunte altre 19 megalopoli, tutte (tranne 3) ubicate in Asia, America latina e Africa.

Tuttavia, la quota maggiore dell'incremento umano in ambiente urbano si sta verificando non nelle megalopoli ma in città più piccole: è qui infatti che vive la maggioranza dei bambini e dei giovani urbanizzati.

Le popolazioni dell’Europa occidentale e delle Americhe sono già quasi completamente urbane.


Clicca sull'immagine per vederla ingrandita.

Quanto contano le città (stime 2011)

Questi sono alcuni degli Stati che registrano un tasso di popolazione urbana superiore al 75%:

  • Belgio 97%
  • Argentina 92%
  • Brasile 87%
  • Francia 85%
  • USA 82%
  • Arabia Saudita 82%
  • Messico 78%

Stati con tasso di urbanizzazione compreso tra 50 e 75%:

  • Germania 74% 
  • Federazione Russa 73%
  • Turchia 70%
  • Giappone 67%
  • Nigeria 50%  

Paesi con tasso di urbanizzazione compreso tra 25 e 50%:

  • Indonesia 44% 
  • Egitto 43%
  • India 30%

Stati in cui il tasso di urbanizzazione è inferiore al 25%:

  • Etiopia 17%
  • Afghanistan 7,1%






 
 
Scarica

"Diagramma sui trend dell'urbanizzazione globale (1950-2050)"

scarica pdf (282 kb)

   Tags:  città , ambiente