[/paesi/emergenze/documenti/dettaglio.htm]
AREA

emergenze

Missione Giordania, fra i bambini profughi che sognano la Siria

Bambini siriani del campo profughi di Za'atari (Giordania) - ©UNICEF Italia/2015
Bambini siriani del campo profughi di Za'atari (Giordania) - ©UNICEF Italia/2015

Speciale Siria: news, video, foto e informazioni sull'azione umanitaria dell'UNICEF per i bambini siriani

La guerra in Siria è entrata a marzo nel suo quinto, tragico anno

Un'intera generazione di bambini siriani sta crescendo senza avere mai conosciuto la pace

I più piccoli non hanno nemmeno conosciuto la loro stessa terra, come i tanti bambini nati nei campi profughi della Giordania che siamo andati a incontrare di persona con la missione sul campo che raccontiamo in queste pagine.

Eppure, come ci racconta nel suo "diario di viaggio" il neo-direttore generale dell'UNICEF Italia Paolo Rozera, non c'è nessuno - bambino, ragazzo, uomo o donna - che non abbia nel cuore un insopprimibile desiderio, che domina su tutti gli altri: ritornare in Siria, e vivere in pace.

A compiere questa missione in Giordania è una delegazione dell'UNICEF Italia composta dal direttore generale Paolo Rozera, dal portavoce Andrea Iacomini e dal capo ufficio stampa Luca Cappelletti, accompagnati da giornaliste di SkyTG24, Radio 24 e Gente.

Leggi il diario di viaggio e, se vuoi, aiutaci con una donazione a rendere migliore la vita per questi bambini.
 

Bambini siriani del campo profughi di Za'atari, il più grande della Giordania e dell'intero Medio Oriente - ©Neige De Benedetti