[/obiettivisviluppo/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Obiettivo 2 - Sconfiggere la fame nel mondo

OBIETTIVO 2030: porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile


A livello globale, l'incidenza della fame nel mondo è scesa dal 15% del 2000-2002 all'11% del 2014-2016, ma da allora non ha più compiuto progressi significativi..
 
Al contrario, negli ultimi tre anni si sono registrati lievi ma costanti incrementi nel numero delle persone che soffrono la fame. Attualmente. 822 milioni di abitanti del pianeta non raggiungono quotidianamente il giusto apporto energetico, e circa 2 miliardi sono in condizioni di insicurezza alimentare moderata o grave.

Se la tendenza attuale si dovesse confermare, sarà estremamente difficile raggiungere questo traguardo entro il 2030.
 
Nel 2018, poco meno di 149 milioni di bambini non sono fisicamente sviluppati in proporzione alla propria età, a causa principalmente di denutrizione e infezioni, 20,5 milioni nascono ogni anno con un peso troppo basso (<2,5 kg) e ben 40 milioni sono sovrappeso o obiesi.
    
Gli investimenti nell'agricoltura dei singoli Stati in relazione al PIL sono scesi dallo 0,37% del 2001 allo 0,25% del 2013, ad eccezione del periodo compreso tra il 2006 e il 2008, quando la crisi dei prezzi dei prodotti alimentari costrinse i governi a effettuare maggiori stanziamenti.