[/italia/regioni/province/]
AREA

Abruzzo

Tutti gli appuntamenti a Pescara per il 20 novembre

20 novembre 2017 - Per la celebrazione della Giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza il Comitato Provinciale UNICEF di Pescara ha organizzato un’importante iniziativa per giovedì 23 e venerdì 24 novembre che coinvolgerà istituzioni, media e scuola.

In questa occasione i ragazzi dell’Istituto superiore Tito Acerbo di Pescara, aderente al progetto nazionale "Scuola Amica" UNICEF, consegneranno nelle mani di istituzioni, media e scuola la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, affinchè sia conosciuta e promossa.

In più proveranno a mettersi, “per un giorno”, dalla parte degli adulti per farsi ascoltare e capire essi stessi l’assunzione di responsabilità nelle decisioni che li riguardano. Tutto questo aderisce al World Children’s Day lanciato da UNICEF internazionale per dare risalto alla voce dei bambini e degli adolescenti ed ascoltare i diritti che essi stessi ritengono fondamentali.

Una rappresentanza di circa 15 ragazzi ha lavorato su un diritto della Convenzione, che riguarda la loro vita quotidiana, ma sempre con uno sguardo alla condizione dei coetanei che vivono in altri paesi del mondo.

Ogni gruppo di lavoro ha elaborato un documento ed un video che i ragazzi mostreranno agli adulti nei diversi contesti.

La giornata del 23 novembre sarà così suddivisa:

- alle 9.30 cinque ragazzi si recheranno nella redazione di RAI 3 regionale dove avranno l’opportunità di aprire il telegiornale regionale con una notizia incentrata sul diritto alla non discriminazione;

- alle 11.00 cinque ragazzi si recheranno alla Regione Abruzzo dall'Assessore Regionale alle politiche sociali e giovanili Marinella Sclocco, dove avranno un tavolo di lavoro incentrato sul diritto all’ascolto e alla partecipazione a cui parteciperanno anche Dirigenti della Regione.

Nella giornata del 24 novembre :

- alle 11.30 cinque ragazzi terranno lezioni incentrate sul diritto all’istruzione in diverse classi della loro scuola e presso l’ufficio della Dirigente scolastica.

I ragazzi saranno accompagnati dai docenti referenti del progetto Scuola Amica e da due  volontarie UNICEF.

Questo è possibile grazie al lavoro dei ragazzi Simone Liberi, Francesca Torelli, Anastasia Ventura, Aurora Fiorà, Francesco Pulvano, Emanuela Caiazzo, Andrea Salvati, Michela Angelastro, Alisia D’Intino, Maria Sharafutdinova, Simona Persico,Alessia Piccioli, Matteo Bidenti, Simone Di Giacomo,del Dirigente scolastico Prof.ssa Annateresa Rocchi, del docente referente UNICEF Prof. Ralph Petaccia, dell’Assessore Regionale Marinella Sclocco, del Caporedattore del tg3 Abruzzo Silvano Barone e delle volontarie del comitato provinciale di Pescara.