[/italia/regioni/province/]
AREA

Marche

20 novembre a San Benedetto del Tronto (AP)

  La
La "torta" dei diritti!

1° dicembre 2017 - Le Scuole Amiche di S. Benedetto del Tronto partecipano ai laboratori UNICEF. Il 20 novembre 2017 ricorrono la Giornata dell’Infanzia e dell’Adolescenza e il 28° anniversario dell'approvazione della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il trattato sui diritti umani più ratificato nella storia.

Le Nazioni Unite hanno affidato all'UNICEF il compito di garantirne e promuoverne l'effettiva applicazione nei 196 Stati che l'hanno ratificata. Il Comitato Provinciale di Ascoli Piceno, su indicazione dell’UNICEF Italia, ha proposto alle scuole che hanno aderito al Progetto UNICEF/MIUR Scuola Amica e a tutte le scuole del territorio e alle Istituzioni, la divulgazione dello slogan della proposta educativa “Scuola Amica dei bambini e degli adolescenti 2017/2018 - Per ogni bambino la giusta opportunità”.

La Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, attraverso il diritto alla non discriminazione suggerisce, per la sua attuazione, un approccio innovativo: quello dell’equità. E’ proprio in campo educativo, infatti, che è utile e necessario operare affinché non si verifichino iniquità e disuguaglianze, garantendo ad ogni bambino le giuste opportunità di apprendimento.

Il messaggio “Per ogni bambino la giusta opportunità” è stato diffuso nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio di S. Benedetto del Tronto, con la realizzazione di laboratori condotti dai volontari del Comitato Provinciale per l’UNICEF di Ascoli Piceno, con lo scopo di approfondire la conoscenza della Convenzione sui Diritti dei Bambini e degli Adolescenti e continuando il percorso che da più di dieci anni le scuole della nostra città hanno intrapreso aderendo al Progetto Scuola Amica UNICEF/MIUR.

Durante lo svolgimento dei laboratori sono stati proposti ai ragazzi video e filmati, sono state avviate conversazioni sui diritti dei minori e sulla loro concreta attuazione, sia nella realtà del vissuto locale che in quelle realtà lontane dove i diritti dei minori vengono calpestati a causa di guerre e di calamità naturali. In collaborazione con le associazioni del territorio, in particolare con l’associazione “Michele per tutti”, con l’Osservatorio del progetto “Città Amica dei Bambini e degli Adolescenti” e con l’Amministrazione Comunale, sono stati diffusi volantini e locandine con lo slogan “Per ogni bambino la giusta opportunità” con inseriti gli articoli della Convenzione Internazionale sui Diritti dei Minori.

Hanno partecipato ai laboratori le scuole primarie e secondarie di primo grado dei tre ISC di S. Benedetto del Tronto con una rappresentanza di plessi e di classi. In particolare, per l’ISC Nord hanno partecipato: la classe 4^C Primaria “Moretti” (ins. Paola Bartolozzi) con il laboratorio “Pinocchio nel paese dei diritti”, la classe 2^ D Secondaria “Sacconi” (ins. Leila Paoli) con il laboratorio “Dalla Dichiarazione dei Diritti Umani alla Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”. Per l’ISC Sud hanno partecipato le classi 4^ D Primaria “Spalvieri” (ins. Elisabetta Pesoli) e 1^ C Secondaria “Cappella” (ins. Mara Cittadini) con il laboratorio“ dalla Dichiarazione dei Diritti Umani alla Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

I bambini della Primaria hanno festeggiato il “compleanno” della Convenzione con torta e palloncini colorati. Per l’ISC Centro hanno partecipato le classi 2^C e 2^D della Primaria “Marchegiani” (ins. Angela Fausti e Barbara Bollettini) con il laboratorio “Gino il Pollo e i Diritti” e due classi prime della Secondaria “Curzi” (ins. Claudia Torretta) con il laboratorio “Il Traguardo di Patrizia”.