[/italia/regioni/province/]
AREA

Liguria

“Amo dove vivo”, le richieste dei ragazzi ai sindaci di Cicagna e Moconesi

13 dicembre 2018 Si sono riuniti questa mattina i "consigli comunali dei ragazzi" di Cicagna e Moconesi. Presenti, oltre al sindaco di Cicagna Marco Limoncini e alla consigliera di Moconesi Carla Podestà, anche i rappresentati di altri Comuni della Fontanabuona: San Colombano Certenoli, Orero, Favale di Malvaro, Coreglia Ligure.

La manifestazione si chiama "Amo dove vivo" ed è patrocinata dall'UNICEF.

Nell'occasione, i ragazzi hanno esposto le loro richieste per la scuola e per le cittadine dove vivono. Quest'anno, i "sindaci dei ragazzi” sono, in realtà, due sindache.

Nel Comune di Moconesi, è stata eletta, infatti, Marta Guerriero, di III C. “Consiglieri comunali dei ragazzi” sono Emma Costa, Sofia De Virgilio, Halima Hounane, Alessio Trovini, Annalisa Costa, Laura Cespuglio, più Lorenzo Carbone (che era candidato sindaco, III D), Valerio Bassi e Iris Garbarino per la lista risultata di minoranza.

A Cicagna è stata eletta Adele Canino, con 64 voti. Con lei, Stefano Arata, Thomas Bacigalupo, Nicola Cafferata, Asia Castagneto, Filippo Croce, Filippo Galletti, Omar Queirolo e Roberto Segale, più, “all’opposizione”, Damiano Podestà, Davide Crapanzano, Rebecca Capitani e Swami Trabucco.




   Tags:  unicef genova