[/paesi/paese/documenti/dettaglio.htm]

progetti

UNICEF: proteggere bambini e ragazzi dalle violenze in corso in Venezuela

Un'immagine degli scontri in Venezuela
Un'immagine degli scontri in Venezuela
26 gennaio 2019 - L'UNICEF deplora e condanna la perdita di vite umane, compresa la morte di alcuni adolescenti, avvenuta durante le recenti manifestazioni in Venezuela, ed esprime le sue condoglianze alle loro famiglie.

L'UNICEF rinnova il suo appello ai manifestanti e alle forze dell'ordine a evitare la violenza e a garantire la protezione dei bambini e degli adolescenti ovunque, e in ogni momento.

I ragazzi che - secondo le notizie - sono stati arrestati dovrebbero essere trattati in linea con la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, ratificata anche dal Venezuela - per garantire che i loro diritti siano rispettati.

L'UNICEF ricorda l'appello del Segretario Generale delle Nazioni Unite a tutti i protagonisti affinché si impegnino in negoziati politici inclusivi e credibili per affrontare la crisi di lunga data del paese.

L'UNICEF continuerà a collaborare con i partner nazionali e con la comunità internazionale per proteggere e difendere i diritti dei bambini in Venezuela. 


   Tags:  venezuela