Responsabile Amministrazione - Rif. 27/2022

3 minuti di lettura

30/09/2022

PREMESSA

Il Comitato Italiano per l’UNICEF Fondazione Onlus, costituito nel 1974, è parte integrante della struttura globale dell’UNICEF - Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia, l'organo sussidiario dell'ONU che ha il mandato di tutelare e promuovere i diritti di bambine, bambini e adolescenti (0-18 anni) in tutto il mondo, nonché di contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita.

La missione del Comitato Italiano può essere sintetizzata in tre punti cardine:

  • Promuovere il benessere dell’infanzia e dell’adolescenza sostenendo gli obiettivi, le politiche e i programmi dell’UNICEF internazionale, seguendo i principi della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza
  • Realizzare campagne e attività di informazione per sensibilizzare e mobilitare la società civile, l’opinione pubblica, le istituzioni e il Governo sulle tematiche dell’infanzia e dell’adolescenza
  • Sollecitare offerte, donazioni e lasciti da destinare ai programmi sul campo dell’UNICEF Internazionale.


OBIETTIVI

Nell’ambito delle attività del Comitato Italiano per l’UNICEF, e nello specifico all’interno dell’Ufficio Amministrazione, Finanza e Controllo, la/il Responsabile Amministrazione:

  • È responsabile delle attività e dei processi di ciclo attivo, ciclo passivo, contabilità generale e bilancio, amministrazione dei Comitati Locali. Tale responsabilità riguarda tanto gli aspetti ordinari che il miglioramento della efficienza e del controllo, anche al fine di garantire la compliance amministrativa;
  • Coordina le persone che lavorano sui processi su indicati, che infatti riportano gerarchicamente al/la Responsabile Amministrazione;
  • È responsabile di garantire efficacia ed efficienza dei sistemi nell’ambito di sua competenza. Più in generale, è il focal point per le attività di digitalizzazione nella propria area;
  • Ha la responsabilità di aggiornare processi e sistemi alle novità eventualmente introdotte a livello normativo:
  • Coordina le attività collegate agli adempimenti relativi alla redazione del Bilancio e delle relazioni di esercizio, nonché coadiuva i colleghi che hanno responsabilità di reporting verso UNICEF Internazionale per la redazione del package sui dati actuals;
  • Rappresenta il focal point per gli aspetti amministrativi nei confronti delle Aree e Uffici del Comitato
  • Rappresenta il focal point nel rapporto con i Revisori esterni


Si richiede:

  • Esperienza coerente con il ruolo in grandi organizzazioni e/o in ambito consulenziale
  • Esperienza e competenze di people management, attitudine al lavoro in team, capacità relazionali
  • Competenze relative ad analisi e gestione di processi e sistemi amministrativi
  • Laurea in materie economiche
  • Conoscenza avanzata di Microsoft Office, in particolare di Excel e Teams
  • Forte orientamento ai risultati e alla compliance
  • Conoscenza della lingua inglese di livello B2 o superiore
  • Forte motivazione personale e condivisione della mission dell’UNICEF
  • Infine, una esperienza in grandi organizzazioni del Terzo Settore costituisce un requisito preferenziale


Si offre:

  • Contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato
  • Inquadramento al livello Quadro del CCNL del Commercio e Terziario
  • Orario full time (40 ore settimanali)


Sede di lavoro
: Roma – Via Palestro, 68.

Il presente annuncio si rivolge a candidati di ambo i sessi (L. 903/77). I dati saranno trattati ai sensi dell'art. 13 D.lgs. 196/03 e dell’art. 13 GDPR.

Come candidarsi:
inviare il proprio CV accompagnato da una nota motivazionale all’indirizzo e-mail: selezionepersonale@unicef.it, entro il 15 dicembre 2022.

Si analizzeranno unicamente i CV pervenuti attraverso le indicazioni fornite. I candidati alla posizione, al fine di agevolare la selezione, sono pregati di non inviare attraverso altri mezzi né a mano, il proprio CV. Si prega inoltre di astenersi se privi dei requisiti.

30/09/2022

News ed Aggiornamenti

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama