tool

Il 10 febbraio #votaperibambini, "elezioni" in piazza per i diritti dell'infanzia

Copertina della pubblicazione ''#votaperibambini - Diritti in Parlamento'' -  -
Copertina della pubblicazione ''#votaperibambini - Diritti in Parlamento'' - -
Il 10 febbraio in molte città italiane, i volontari dell'UNICEF sono in piazza per #votaperibambini, l'iniziativa che consente ai cittadini di esprimersi sulle 10 priorità per l'infanzia da porre al centro dell'agenda nella prossima legislatura.

In vista delle elezioni politiche, l'UNICEF Italia organizza domenica 10 febbraio – in numerose città italiane - l'iniziativa "#Vota per i bambini", con l'obiettivo di sostenere i diritti dei bambini e degli adolescenti. 

«Chiederemo a tutti» spiega il Presidente dell'UNICEF Italia, Giacomo Guerrera «di esprimere le proprie preferenze sui 10 diritti-priorità proposti dall'UNICEF Italia. Chiederemo anche di suggerire nuove misure da adottare. Proprio per questo ci rivolgiamo con coraggio a tutti gli italiani, ai leader, ai candidati, ai sindaci perché aderiscano alla nostra iniziativa. Questa mobilitazione è stata resa possibile grazie al supporto straordinario dei volontari dei Comitati locali dell'UNICEF.»

«Ogni bambino e adulto potrà scegliere l'icona o il diritto che ritiene prioritario per l'agenda del prossimo Governo su una scheda di voto ‘speciale’» ha continuato il presidente Guerrera «Una volta raccolte tutte le schede provvederemo a comunicare i risultati. L'UNICEF è dalla parte dei bambini e solo dando voce ai piccoli protagonisti del domani che verrà, potremo crescere degli adulti coscienti e consapevoli dei propri diritti e delle loro potenzialità.» 

Nelle prossime ore sarà anche possibile votare online sul sito www.unicef.it/votaperibambini.  

L'UNICEF presenterà il Documento ai leader candidati premier dei principali schieramenti e chiederà loro di sottoscriverlo e impegnarsi a dare priorità all’infanzia nella prossima agenda di governo.

Il documento “#vota per i bambini – Diritti in Parlamento” contiene proposte nelle 10 aree nelle quali è prioritario intervenire per la realizzazione della Convenzione sui Diritti dell'Infanzia. 

Questi i 10 temi oggetto di proposte:
  1. Nessuno escluso: proteggere dalla povertà
  2. Tutti uguali di fronte alle leggi: non discriminazione e cittadinanza
  3. Investire sull'infanzia: costruire il futuro
  4. L'Italia per i bambini nel mondo: l'aiuto allo sviluppo
  5. Giustizia a misura di bambini e ragazzi
  6. Scuola di qualità per tutti
  7. L'ambiente giusto per crescere
  8. Contro ogni violenza
  9. Professionisti per l'infanzia: la formazione
  10. I Ragazzi protagonisti: ascolto e partecipazione


https://www.unicef.it//doc/4566/il-10-febbraio-votaperibambini-elezioni-in-piazza-per-i-diritti-dellinfanzia.htm

footer
Comitato Italiano
per l'UNICEF onlus
Via Palestro 68, 00185 Roma
Numero Verde 800-745.000
Cod. Fis. 015619 205 86
C/C postale 745.000
IBAN IT55 O050 1803 2000 0000 0505 010
email info@unicef.it
www.unicef.it