tool

LUISS for UNICEF Club, un progetto per l'innovazione e la responsabilità sociale

  -  -
- -
Prende il via con l'incontro del 24 maggio su innovazione e giovani il Club, nato dalla partnership tra l'Università LUISS e l'UNICEF Italia e rivolto a manager e professionisti formati nell'ateneo

20 maggio 2016 - Luiss4Unicef Club è un progetto della Libera Università di Studi Sociali "Guido Carli" (LUISS) e dell'UNICEF Italia, rivolto agli Alumni LUISS per sostenere l’UNICEF nei suoi progetti e sfide globali in un contesto di responsabilità sociale di impresa (CSR - Corporate Social Responsibility) 

Luiss è un ateneo da sempre focalizzato sulla formazione di individui coscienti del proprio ruolo all'interno della società: leader capaci di incidere in modo significativo sulle tematiche non esclusivamente economiche per contribuire al cambiamento e alla produzione di valore sociale.

Chi sceglie Luiss4Unicef Club vuole integrare la sostenibilità (ovvero la visione di lungo periodo, il rispetto per il talento, per i diritti e per l’ambiente, la tutela del territorio) nelle proprie attività professionali e personali, per impegnarsi concretamente su temi attuali scegliendo di essere al fianco dell’UNICEF e avviare processi di networking sociale e non tra individui, imprese e soggetti istituzionali. 

Martedì 24 maggio 2016 alle h. 18 presso la Sala delle Colonne della sede centrale della LUISS in Viale Pola 12 a Roma si terrà l'incontro inaugurale del Club.

Il progetto verrà illustrato dal presidente del Club Aurelio Latella (Alumni LUISS Business School) e da Giovanni Malagò, Presidente del CONI e membro del Consiglio Direttivo dell'UNICEF Italia. 

Luciano Calestini, vice-Rappresentante UNICEF in Libano, racconterà il percorso di formazione imprenditoriale, innovazione e start up rivolto ai giovani del paese,

Introdurrà l'incontro Giovanni Lo Storto, direttore generale della LUISS. Moderatore Andrea Iacomini, portavoce dell'UNICEF Italia. 

Al termine dell'incontro i partecipanti potranno partecipare a un'esperienza virtuale che li trasporterà nel campo profughi di Za'atari, in Giordania, uno dei più grandi al mondo, dove vivono attualmente quasi 80.000 rifugiati siriani.




https://www.unicef.it//doc/6813/luiss-for-unicef-club-progetto-per-innovazione-e-responsabilita-sociale.htm

footer
Comitato Italiano
per l'UNICEF onlus
Via Palestro 68, 00185 Roma
Numero Verde 800-745.000
Cod. Fis. 015619 205 86
C/C postale 745.000
IBAN IT55 O050 1803 2000 0000 0505 010
email info@unicef.it
www.unicef.it