All'uscita dalle scuole, nelle attese fuori i centri sportivi o ricreativi, nei parchi e durante le vacanze, i nonni sono una presenza fondamentale per i più piccoli.

Che vivano in altre città o addirittura in altri Paesi, i nonni possono essere sempre un punto di riferimento affettivo importante. Conoscere le proprie radici rappresenta uno dei bisogni principali dei bambini. Devono sentirsi parte di una vita, di una famiglia, di una storia e di un luogo e i nonni sono i principali facilitatori di questo processo di conoscenza.

Il 28 e 29 settembre, ti aspettiamo in tutta Italia, per festeggiare insieme le nostre nonne e i nostri nonni, attraverso giochi, spettacoli e laboratori formativi per i più piccoli e per le famiglie. Passa a trovarci per scegliere il tuo regalo per nonni o nipoti.

Insieme raccoglieremo fondi a sostegno dei progetti contro la malnutrizione infantile.

Guarda la mappa degli appuntamenti

Trova la piazza

La Festa dei Nonni si trasforma in aiuto concreto sul campo!

Ci sono Paesi in cui i bambini vengono lasciati soli, orfani di genitori venuti a mancare in guerra o per malattie o perché la loro mamma non ha ricevuto adeguata assistenza sanitaria al momento del parto. Sono bambini che, in molti casi, riescono a crescere grazie alla presenza di un nonno o una nonna.

L’UNICEF è al fianco di questi e di tanti altri bambini, con programmi nutrizionali e di supporto alla prima infanzia, così come è al fianco di tante mamme in gravidanza, per garantire loro parti sicuri e assistenza medica qualificata.

La Festa dei Nonni e Bambini UNICEF ci da la possibilità di raccogliere fondi che, grazie alla generosità dei nostri donatori, finanzieranno progetti contro la malnutrizione infantile in 10 Paesi: Bangladesh, Etiopia, Guinea Bissau, India, Indonesia, Malawi, Mali, Nigeria, Pakistan e Tanzania.

Col tuo aiuto potremo fare tutto questo.

Riusciamo a garantire a 8 mamme in attesa di un bimbo, una cura di un mese, per prevenire l'anemia dovuta a carenza di ferro

Possiamo acquistare 500 pastiglie a base di cloro per purificare 1.000 litri d'acqua.

Possiamo donare 30 bustine di latte terapeutico per salvare la vita a 6 neonati in stato di malnutrizione acuta.