[/italia/regioni/province/]
AREA

Liguria

Il Monte di Portofino simbolo dei diritti dell'infanzia

21 novembre 2017 - Nozarego - «Da oggi i bambini hanno un amico in più. Ed è il monte di Portofino. Un amico speciale perché ospita la vita degli animali e delle piante. Un amico bisogna andarlo a trovare, viverlo con serenità e proteggerlo». Il significato della giornata di oggi è racchiuso in questa dichiarazione unanime degli amministratori - presenti il sindaco e presidente del Parco di Portofino Paolo Donadoni, il vicesindaco di Portofino e il consigliere di Zoagli Massimiliano Amantini - dei rappresentanti UNICEF, il presidente nazionale Giacomo Guerrera e quello ligure Franco Cirio.

Stamattina a Nozarego, frazione collinare di Santa Margherita Ligure, si è svolta l’intitolazione del monte di Portofino come luogo simbolo dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza UNICEF. Presenti gli altri ambasciatori UNICEF, Vigili del fuoco e Capitaneria di Porto, ma soprattutto i bambini di 4 e 5 elementare che hanno consegnato le parole dei bambini, scritte sul fogli colorati in risposta alla domanda “cosa è importante per me”.

Famiglia e amicizia quelle più utilizzate; ma anche gioco, scuola e libertà. Al termine della cerimonia, con l’alzabandiera del vessillo UNICEF, passeggiata simbolica sui sentieri del monte accompagnati da due asinelli, ormai di casa su quei tracciati.


 
 
Scarica

"Il programma della giornata"

scarica pdf (337 kb)

   Tags:  unicef genova