[/unicefitalia/documenti/dettaglio.htm]
AREA

Con le scuole

Azioni di solidarietà

Da sempre l'UNICEF rivolge al mondo della scuola la proposta di sostenere un impegno concreto in favore dei bambini che vivono in aree meno fortunate del mondo.

Un’opportunità importante per conoscere altre realtà, ma soprattutto per favorire la presa di coscienza delle responsabilità globali e l’esercizio  del diritto alla cittadinanza attiva da parte dei nostri bambini e ragazzi.

Per l’a.s. 2016/2017 l’UNICEF Italia propone alle scuole di sostenere la campagna “Bambini in pericolo” dedicata ai minorenni la cui sopravvivenza è messa a rischio, nel mondo, da conflitti, povertà, malnutrizione, malattie prevenibili e violenze.
 
 

Come la tua scuola può aiutare i bambini del mondo

Le scuole possono scegliere fra diverse azioni per contribuire a questa importante campagna.

In primo luogo, possono promuovere iniziative di solidarietà e di sostegno nel corso dell’anno scolastico. Inviando un'e-mail a scuola@unicef.it riceverai tutti i materiali informativi sulla campagna e sulle modalità di sostegno.

Un altro modo per contribuire è richiedere i Quaderni UNICEF, ceduti a fronte di una donazione minima di 3 euro ciascuno.

Puoi farlo: 

oppure

  • inviando un'email a scuola@unicef.it, allegando copia del versamento effettuato con il bollettino di conto corrente postale n. 745000 intestato a: Comitato Italiano per l'UNICEF Onlus, via Palestro 68 - 00185 Roma. Puoi utilizzare il bollettino presente all'interno del pieghevole inviato alla tua scuola oppure un bollettino (intestato all'UNICEF o in bianco) reperibile in qualsiasi Ufficio postale.

Tutti gli Istituti che aderiscono riceveranno materiali specifici, aggiornamenti sul progetto sostenuto e un attestato di riconoscimento per il proprio contributo.


 
 
Scarica

"Scarica il pieghevole "Bambini in pericolo""

scarica pdf (1038 kb)

   Tags:  scuola