tool

Appello umanitario UNICEF per la crisi del popolo Rohingya: 720.000 bambini da aiutare

© UNICEF/UN0120423/Brown -  -
© UNICEF/UN0120423/Brown - -
L’UNICEF amplia il proprio appello umanitario: 76,1 milioni di dollari per l'intervento umanitario in favore dei bambini Rohingya rifugiati nel Bangladesh meridionale

2 ottobre 2017 – L’UNICEF lancia un appello da 76,1 milioni di dollari per finanziare le operazioni di risposta all’emergenza umanitaria per la crisi dei rifugiati rohingya nel Bangladesh meridionale.

L’appello ha l’obiettivo di coprire i bisogni dei bambini rohingya arrivati recentemente, di quelli arrivati prima del recente afflusso e dei bambini delle comunità ospitanti vulnerabili, per un totale di 720.000 bambini.

Circa il 60% degli oltre 500.000 Rohingya che hanno lasciato il Myanmar dal 25 agosto sono bambini.

In molti adesso vivono in condizioni difficili e poco igieniche in rifugi e insediamenti di fortuna nel distretto di Cox's Bazar.

«I bambini disperati, traumatizzati e le loro famiglie stanno scappando ogni giorno dalle violenze in Mynamar. Stiamo ampliando la nostra risposta il più celermente possibile, ma la portata dei bisogni di queste persone è immensa e dobbiamo poter far di più per aiutarli.

Questi bambini sono privati della loro infanzia. Hanno bisogno del nostro aiuto adesso, hanno bisogno del nostro aiuto per avere un futuro», ha dichiarato Anthony Lake, Direttore dell’UNICEF, nel corso di una missione sul campo nel Bangladesh meridionale.

Espandere la fornitura di acqua potabile e migliori servizi igienici per i bambini rohingya è la principale priorità dell’appello, consideri i timori per una possibile epidemia di diarrea e di altre malattie veicolate dall'acqua non sicura.

Ma la maggior parte dei bambini rohingya non è neppure correttamente protetta da malattie come la polioPer il mese di ottobre è stata pianificata una campagna di vaccinazione con l’obiettivo di raggiungere tutti i bambini con più di un anno,
 
Nei prossimi giorni è atteso l'arrivo in Bangladesh di 900.000 dosi di vaccino.

Il precedente appello dell’UNICEF, stimato in via provvisoria a 7,3 milioni di dollari è stato ampliato in maniera direttamente proporzionale al rapido aggravarsi della crisi.
 

L'intervento umanitario 

Secondo il Piano di risposta, l’UNICEF:


https://www.unicef.it//doc/7796/appello-per-emergenza-rohingya.htm

footer
Comitato Italiano
per l'UNICEF onlus
Via Palestro 68, 00185 Roma
Numero Verde 800-745.000
Cod. Fis. 015619 205 86
C/C postale 745.000
IBAN IT55 O050 1803 2000 0000 0505 010
email info@unicef.it
www.unicef.it