Ascoli Piceno

La città che vorrei: presentazione dei desideri dei ragazzi al Sindaco

2 minuti di lettura

14/01/2022

Martedì 7 dicembre alle ore 11,nella sala consiliare del comune di S.Benedetto del Tronto, si è tenuta la videoconferenza “La città che vorrei”, finalizzata alla presentazione e consegna al Sindaco Antonio Spazzafumo dei “Desiderata” delle/i bambine/i e delle/i ragazze/i dei tre ISC e delle ludoteche comunali della città di San Benedetto del Tronto.

L’evento online, è stato promosso dal Comitato Provinciale UNICEF di Ascoli Piceno in collaborazione con il Comune di San Benedetto del Tronto, in occasione della ricorrenza dello scorso 20 novembre della “Giornata mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza” e del 75^ anniversario della nascita dell’Unicef.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco e dell’assessore alle “Politiche Sociali, sono seguiti gli interventi di Silvana Guardiani, presidente del Comitato provinciale Unicef, di Virginia Barchiesi, volontaria Younicef, insignita del titolo di “Alfiere della Repubblica”e di Mirella Mazzarini, presidente regionale Unicef.

Hanno preso la parola alla presenza dei dirigenti scolastici e insegnanti referenti, i rappresentanti degli studenti dei rispettivi tre Isc cittadini e i referenti delle due ludoteche comunali per la presentazione e consegna dei loro desideri.
I desiderata si sono espressi prevalentemente sui temi ambientali, della salute, della scuola, della famiglia, del tempo libero e del gioco.

Il Sindaco vuole ora far conoscere a tutti i cittadini sambenedettesi i " Desiderata " dei bambini e dei ragazzi dei tre isc cittadini tramite l'affissione di un grande manifesto in città. Per questo ha  chiesto alle dirigenze scolastiche e agli insegnanti la documentazione fotografica dei lavori presentati dalle scolaresche.

sala consiliare

14/01/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama