Asti

Ad Asti UNICEF e Caritas celebrano insieme la Giornata Mondiale dei Poveri

2 minuti di lettura

16/11/2022

Domenica 13 novembre é ricorsa la VI Giornata Mondiale dei Poveri, ulteriore occasione per mettere al centro gli ultimi e le persone che si trovano in una situazione di difficoltà, soprattutto nel momento presente.

In attesa dell’arrivo di Papa Francesco domenica prossima, il Comitato UNICEF di Asti ha voluto fare un piccolo gesto concreto in risposta al suo invito alla solidarietá nella celebrazione della Santa Messa in questa giornata, in cui ha sollecitato a «condividere il poco che abbiamo con quanti non hanno nulla, perché nessuno soffra». Ecco allora che il dono delle Pigotte adottate attraverso l’iniziativa della “Pigotta sospesa” alle bimbe e le tazze della Pimpa ai bimbi seguiti dalla Caritas cittadina assume il significato piú profondo della partecipazione. 

La “Pigotta sospesa” prevede che gli esercizi commerciali desiderosi di sostenere l’UNICEF espongano una delle Pigotte che verrá successivamente donata raccogliendo le offerte fino al raggiungimento dei 20 euro necessari a vaccinare un bambino del Terzo Mondo contro le malattie principali che affliggono quelle zone della Terra.

Nel pomeriggio del 13 novembre Beppe Amico, direttore della Caritas di Asti, é stato accolto da una rappresentanza dei volontari UNICEF e ha ricevuto in consegna le Pigotte adottate nel 2022 per mano della presidente del Comitato, Gloria Fasano. 

Con l’occasione é stata sancito un patto di collaborazione tra i due enti benefici, i cui obiettivi spesso coincidono. 

Chi volesse continuare a sostenere l’UNICEF acquistando i propri regali di Natale presso la sede del Comitato di Asti, potrá recarsi in piazza Statuto 15 oppure nella casetta del Mercatino del Magico Natale in via Garibaldi nei pomeriggi del 19, 20 novembre e 17 dicembre.

Grazie di cuore!

16/11/2022

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800 90 00 83

Chiama