Asti

Ad Asti il progetto "informi@moci 2"

1 minuto di lettura

13/01/2012

Venerdì 20 gennaio alle ore 11,30 presso la Sala "G. Cambursano" della Questura di Asti, il Comitato provinciale per l'UNICEF di Asti ha organizzato una conferenza stampa di presentazione del progetto "Informi@moci2".

Il progetto, rivolto in particolar modo agli insegnanti e ai genitori degli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado, si può considerare unico su scala nazionale, non solo per le tematiche trattate, ma per la fascia d'età degli alunni a cui si rivolge, collocandosi in una prospettiva di reale prevenzione e di uso corretto della rete da parte dei "nati digitali".

Questa iniziativa ha lo scopo di dare continuità ai progetti riferiti all'uso consapevole di internet "La scuola ricomincia navigando" dell'anno scolastico 2008/2009, "Non perdere la bussola" dell'anno scolastico 2009/2010 e "Informi@moci" dell'anno scolastico 2010/2011 a cui hanno aderito circa 9000 ragazzi delle scuole della Provincia di Asti.

Interverranno: Antonio Meduri, Dirigente Ufficio Scolastico Territoriale di Asti, Lorenzo Defilippi, Sost. Commiss. della Polizia di Stato e responsabile della sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Asti, Maurizio Ruschena Direttore SOC Dipendenze ASL Asti, Piero Baldovino Vice Presidente Nazionale Associazione Mani Colorate, Coordinatore UNICEF del Progetto, Giuliana Barucco Binello Presidente del Comitato provinciale per l'UNICEF di Asti.

13/01/2012

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama