Bari

Le Pigotte di Bari attendono di essere adottate

2 minuti di lettura

02/12/2011

Anche a Bari e provincia i volontari e le volontarie del Comitato provinciale per l'UNICEF di Bari si stanno preparando per offrire al pubblico le bellissime Pigotte, le bambole di pezza dell'UNICEF che salvano la vita dei bambini.

Lunedì 5 dicembre, le pigotte realizzate con grande entusiasmo e creatività dalle mamme, dagli alunni e da tutti i volontari di Molfetta saranno adottate presso il 3° Circolo Didattico "San Giovanni Bosco" dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle ore 18.

Tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione delle pigotte presso il laboratorio della scuola San Giovanni Bosco, mamme, nonne, zie, alunni e volontari, sono invitati il 7 dicembre in Piazza Redentore, 185 dalle ore 9,30 alle 13 dove verranno esposte le bellissime bambole dell'UNICEF che sostengono la Campagna "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile.

L'iniziativa intende celebrare la Giornata della Solidarietà che vedrà tutto il Circolo e il territorio impegnato in questa altruistica gara.

Il 17 dicembre le bellissime bambole realizzate nei laboratori d'eccellenza del Centro per Anziani "Gea" di Via Dante e Via Garruba saranno esposte per essere adottate presso l'ipermercato "La Mongolfiera" di Japigia in Via Loiacono.

Le volontarie sono entusiaste di presentare al territorio la Campagna dell'UNICEF "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile.

02/12/2011

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama