Bari

Le Pigotte a Bari per festeggiare il Natale

2 minuti di lettura

05/12/2011

I volontari del Comitato provinciale di Bari per l'UNICEF stanno organizzando una serie di manifestazioni per consentire a tutti di adottare le Pigotte, le famose bambole di pezza dell'UNICEF che salvano la vita dei bambini.

Dal 10 al 18 dicembre, in Piazza dell'Economia in Corso Vittorio Emanuele, la Upsa Confartigianato di Bari in collaborazione con il Conart - Consorzio per lo sviluppo dell’artigianato, in occasione del Santo Natale,ha organizzato nel cuore cittadino di Bari la terza edizione dell'evento "Magie del Natale".

Nel gazebo UNICEF, coordinati dalla referente Rachele Calabrese, ci saranno i volontari Younicef, i giovani volontari dell'UNICEF, con le bellissime Pigotte realizzate dall'insegnante Giovanna De Blasi, dalle mamme della scuola "Lombardi", dalla Università della Terza Età dello Scacchi.

L'11 dicembre in Piazza Roosvelt a Palo del Colle scendono in piazza dalle ore 10 alle 19, per il mercatino di Natale, le tante pigotte realizzate nella scuola primaria 2^ Circolo Didattico "Antenore" di Palo del Colle. Tutte schierate ad accogliere i visitatori e a presentare la Campagna dell'UNICEF "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile.

Il  15 dicembre le Pigotte saranno protagoniste a Santeramo in Via Marconi nei pressi della scuola San Francesco d'Assisi 2^ Circolo Didattico di Santeramo dove le mamme, gli alunni, le insegnanti delle classi 3^ A e C allestiranno una mostra con le pigotte realizzate a scuola. Accoglieranno amici, parenti e visitatori dalle ore 17,30 alle 21.

Il 20 dicembre a Casamassima alle ore 17 nei saloni della scuola "Marconi" sarà allestito un banchetto UNICEF per l'adozione delle bellissime Pigotte realizzate dai bambini e dalle mamme coordinate dall'insegnante Costantini.

Inoltre si presenterà alle famiglie la Campagna dell'UNICEF "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile.

05/12/2011

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama