Bologna

A Bologna nascono le Pigotte Tanguere

2 minuti di lettura

19/06/2014

L’Associazione Culturale Serendipity Art è lieta di presentare: TANGO CUENTO OPERA - “L’appuntamento di una sera per il viaggio di un secolo”-, che si terrà sabato 21 giugno 2014 ore 21,30 presso il Piazzale Jacchia dei Giardini Margherita.

Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Bologna, dal Quartiere S. Stefano e dal Consolato Argentino.

Il Tango Argentino ai Giardini Margherita nella notte del solstizio d’estate. Un emozionante spettacolo teatrale racconterà l’emigrazione transoceanica dall’Italia a Buenos Aires del '900, dove culture eterogenee si fusero incontrando il Tango. 

La compagnia di ballerini i “Tangoliardici” esplorerà quella che era la nuova espressione dell’epoca, quando si ballava tutta la notte nei ghetti, nei sobborghi e nelle Milongas della Boca. Sarà una grande opportunità per scoprire la frenetica evoluzione del Tango Argentino, dalla Guardia Vieja alla Guardia Nueva, fino a oggi. 

Molto più di uno spettacolo oltre a tanta solidarietà. Al termine della rappresentazione si aprirà una Milonga sotto le stelle in compagnia degli artisti di Tango Cuento Opera. Sarà presente il comitato per l'UNICEF di Bologna ed Emilia Romagna con le “Pigotte Tanguere”, in vendita nel corso di tutti gli eventi dell’associazione. 

Nel 2014 il ricavato andrà al progetto: “Vogliamo Zero” di UNICEF contro la mortalità infantile. Tango Cuento Opera è il primo appuntamento di ESTA FORUM, la rassegna di eventi estivi organizzata dal Forum dei Comitati e delle Associazioni. Inizio spettacolo ore 21,30 a seguire Milonga nel parco con Tdj Sandro051. Coreografi e primi ballerini: Luigi Bisello e Tania Grisostomi con la partecipazione di Marco Palladino e Nicoletta Pregnolato. Regia: Sebastiano Spada.

19/06/2014

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama