Catania

Catania celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato

1 minuto di lettura

22/06/2012

 

Promosso dal Comune di Catania, Direzione Cultura e Turismo, Progetto Immigrati "Casa dei Popoli", SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati), Consorzio Il Nodo, CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati), Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università degli Studi di Catania e LAMUSA (Laboratorio Multimediale di Sperimentazione Audiovisiva), lunedì 25 giugno, presso il Palazzo della Cultura, sarà celebrata la Giornata Mondiale del Rifugiato.

Il programma sarà aperto da un importante convegno sul tema "Rifugiati: quale modello di accoglienza?". Sono previste degustazioni dal mondo, premiazione di un concorso fotografico, proiezioni di filmati.
 
Insieme al Comitato Provinciale di Catania per l’UNICEF, che promuoverà la Campagna "Vogliamo Zero" contro la mortalità infantile, grazie alla partecipazione del Gruppo Younicef, saranno presenti la Caritas Diocesana, l’Associazione Integra, Accoglienza e Solidarietà, Mani Tese, CO.PE., Coop. Enghera, C.I.R.- Cooperazione Paesi Emergenti, Comunità di Sant’Egidio, Associazione Penelope, Gruppo Italia 72Amnesty International Catania.

22/06/2012

News locali correlate

Salva i bambini con 9 euro al mese: 800914249

Chiama