Catania

Catania, l'orchestra infantile "Falcone Borsellino" in concerto

2 minuti di lettura

17/07/2013

 

Per iniziativa della Fondazione “La Città Invisibile”, presieduta da Alfia Milazzo, venerdì 26 luglio 2013, alle h. 19, presso la Parrocchia “San Cristoforo”, in via Plebiscito 353, gli oltre 80 bambini dell'Orchestra sinfonica infantile “Falcone Borsellino”, tutti di età compresa tra i 6 e i 17 anni, eseguiranno un concerto, diretti dal Maestro venezuelano Manuel Frias, violista e violinista, Direttore della Scuola di Caracas, in "missione" presso le scuole de “La città invisibile”.

Significativo il contributo di affiancamento offerto da maestri italiani tra i quali Andrea La Monica per i fiati, Elisa Messina per le percussioni e Elisa Argentino per il coro.

All’iniziativa, alla quale ha confermato la propria partecipazione l’A.N.L.A.I., Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana, ha aderito anche il Comitato Provinciale di Catania per l’UNICEF, presieduto da Vincenzo Lorefice, che lo scorso 20 novembre ha nominato l’orchestra e il coro “Messaggeri di Pace”.

L'Orchestra e il coro sono il risultato di una importante attività di recupero e di riscatto di minori, realizzata dalla "Scuola di vita e orchestra Falcone Borsellino", istituita dalla Fondazione "La città invisibile"

Si tratta di un programma che prevede l'educazione gratuita dei bambini nel campo musicale, attraverso il metodo del "Sistema d'orchestre e cori infantili" del Venezuela, meglio noto come "Sistema Abreu", e non solo.

Il Piano formativo della Scuola di vita prevede anche l'utilizzo gratuito di strumenti di alta liuteria donati dall'Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana e molteplici interventi coordinati e orientati sui principi della legalità, dell'etica sociale, della fratellanza e dell'inclusione sociale che vengono trasmessi attraverso le più alte pratiche culturali e artistiche.

17/07/2013

News locali correlate

Chiama Ora il 800 91 42 49 e dona 9 euro al mese!

Chiama